foto Filippo Rubin
leaderboard myes

Dopo essersi ripreso una maglia da titolare dall’arrivo di mister Venturato e aver offerto due buone prestazioni contro Benevento e Pisa, Demba Thiam è stato protagonista assoluto anche nella partita di Lignano contro il Pordenone. La sua parata sul rigore calciato all’88’ da Vokic è stata decisiva per permettere alla SPAL di portare a casa un punto.

Sappiamo benissimo – ha detto Thiam al microfono dell’ufficio stampa – che in serie B le partite sono tutte difficili e così è stato anche oggi col Pordenone. Abbiamo cercato di creare tanto durante tutta la partita, soprattutto dopo aver segnato il gol del pareggio per cercare la vittoria, ma come spesso accade nel calcio stava per capitarci la beffa con il rigore a loro favore. Fortunatamente è stato parato. Voglio dedicare questa parata a mia moglie e alla mia bambina che erano a casa a guardare la partita. Ho attraversato un momento difficile, lo sappiamo tutti, ma ho sempre creduto sempre in me, sono stato forte e ho lavorato a testa bassa ben consapevole delle mie ambizioni e di ciò che voglio. Il segreto della mia ritrovata serenità è la mia voglia di non mollare, ho sempre lavorato duro e sono rimasto la stessa persona sia che giocassi bene, sia che giocassi male“.



Leaderboard Spidergas 2022
Hangar leaderboard