Vido nel primo tempo e Melchiorri nel secondo timbrano i due gol con i quali la SPAL torna a vincere in trasferta dopo tre mesi d’attesa. Al di là dell’importanza dei tre punti c’è da annotare l’ottimo atteggiamento mostrato dalla squadra e la qualità delle giocate in tutto l’arco della sfida del “Sinigaglia”. Per la seconda volta consecutiva la porta rimane inviolata: non era mai accaduto in stagione. Tra le note negative di giornata ci sono gli infortuni di Vicari e Mancosu, entrambi andranno valutati.

La classifica ora inizia a sorridere un po’ di più ai biancazzurri, che si portano così a quota 31, sette in più dell’Alessandria che giocherà domenica contro il Crotone e dunque ad una distanza di sicurezza dalla zona playout. Prossimo impegno sabato 12 marzo in casa contro l’Ascoli (ore 16.15).

Azioni salienti primo tempo:
12’ Prima occasione SPAL. Inserimento centrale di Da Riva che arriva fino al limite e scarica lateralmente per Vido: l’attaccante biancazzurro prepara il tiro ma viene murato da Vignali.
15’ Ancora SPAL, ancora Da Riva. Il centrocampista riceve sulla trequarti e stavolta si mette in proprio cercando la conclusione dalla distanza. Bravo Facchin ad allungare il pallone in angolo.
19’ Vicinissima allo 0-1 la SPAL! Cross di prima di Viviani per Mancosu tutto solo sul secondo palo: il colpo di testa esce a lato di un niente.
23’ Insistono i biancazzurri. Cross basso di Vido per l’accorrente Capradossi che a botta sicura cerca la rete: conclusione potente ma non precisa.
28’ Bella costruzione con Mancosu a cercare Vido con la palla alta: conclusione strozzata del numero ventotto.
32’ ECCOLO IL VANTAGGIO SPAL! Doppia triangolazione tra Colombo e Zanellato con quest’ultimo che, pur travolto da Solini, fa arrivare il pallone a centro area a Vido: l’attaccante biancazzurro con l’esterno mette in porta il meritatissimo 0-1.
38’ Che occasione SPAL! Manovra avvolgente che porta al cross di Celia. Sulla traiettoria Colombo stacca indisturbato ma indirizza centralmente. Bella risposta di Facchin, ma vicinissima al raddoppio la squadra di Venturato.

Azioni salienti secondo tempo:
10’ Palo della SPAL! Azione personale di Da Riva che salta un avversario e prova la botta da posizione defilata, trovando il legno.
12’ Prima vera occasione per il Como. Ciciretti dalla destra si accentra e prova la conclusione da lontano, mette in angolo Thiam.
18’ Altro tentativo di reazione del Como. Azione confusa con un rimpallo che favorisce Gabrielloni, l’attaccante di casa sbatte però su Thiam bravo a mantenere l’uscita bassa.
26’ RADDOPPIO DELLA SPAL! Esposito in verticale per Rossi che scarica verso Dickmann: filtrante al bacio del terzino per l’ottimo inserimento di Melchiorri che a tu per tu con Facchin non sbaglia e fa 0-2.
43’ Doppia occasione Como: prima Arrigoni dalla distanza, su cui è impreciso Thiam nella presa, poi di testa Gabrielloni mette fuori di poco.

Como-SPAL 0-2 (pt 0-1)

Como (442): Facchin; Vignali (dal 32’ s.t. Kabashi), Bertoncini, Solini, Ioannou; Ciciretti, Arrigoni, Bellemo, Blanco (dal 32’ s.t. Iovine); La Gumina (dal 13’ s.t. Gabrielloni), Gliozzi. A disp.: Bolchini, Zanotti, Nardi, Cagnano, Peli, Bovolon. All.: Gattuso.

SPAL (4312): Thiam; Dickmann, Vicari (dal 18’ p.t. Meccariello), Capradossi, Celia; Da Riva, Viviani (dal 21’ s.t. Esposito), Zanellato; Mancosu (dall’8’ s.t. Pinato); Colombo (dal 21’ s.t. Melchiorri), Vido (dal 21’ s.t. Rossi). A disp.: Pomini, Tripaldelli, Crociata, Mora, Almici, Peda, Latte Lath. All.: Venturato.

ARBITRO: sig. Gariglio di Pinerolo. Assistenti: Grossi e Vigile. IV ufficiale: Giordano. VAR: Nasca. AVAR: Del Giovane.
MARCATORI: 32’ p.t. Vido (S); 26’ s.t. Melchiorri (S).
AMMONITI: Colombo (S), Meccariello (S).
NOTE: pomeriggio soleggiato, campo in discrete condizioni. Spettatori: 2317 di cui 93 ospiti. Calci d’angolo: 3-8. Recupero: 2’ p.t., 5’ s.t..



Dinamica Media – leaderboard
MEIS – leaderboard
Dimedia – leaderboard
Elite Division – leaderboard
CFI – leaderboard