La salvezza della SPAL è una pratica ancora da chiudere, ma Joe Tacopina guarda già alle basi della stagione 2022/2023 e in questo contesto si è sbilanciato sul futuro di due figure chiave dell’organigramma societario: Massimo Tarantino e Giorgio Zamuner.

I due, rispettivamente direttore dell’area tecnica e direttore sportivo, saranno ancora una volta gli architetti del progetto tecnico biancazzurro. Lo ha dichiarato Tacopina a Estense.com, definendo “fake news” le indiscrezioni che vorrebbero una nuova rivoluzione all’orizzonte, con tanto di separazione da Roberto Venturato (sotto contratto fino a giugno 2023).

I contratti di Tarantino e Zamuner, previsti in scadenza il prossimo giugno 2022, vanno quindi verso un rinnovo dopo una stagione di convivenza negli uffici di via Copparo. Tarantino era arrivato nell’estate 2021 con la nuova proprietà, mentre Zamuner aveva visto il suo precedente contratto esteso durante la gestione-Colombarini.

 



Leaderboard Spidergas 2022
Hangar leaderboard