La giornata più bella della stagione arriva proprio al posto giusto e nel momento giusto. Davanti a oltre 7.000 tifosi la SPAL vince nettamente 3-0 contro il Frosinone e si prende la tanto agognata salvezza diretta, complice anche il pareggio dell’Alessandria sul campo di Parma. Gli uomini di Venturato giocano alla grande nel primo tempo trovando un micidiale doppio vantaggio nel primo quarto d’ora, firmato da un magico destro al volo di Dickmann e dal primo gol in maglia biancazzurra di Pinato. Nella ripresa il Frosinone non mette mai seriamente paura e verso metà tempo i ciociari restano anche in dieci per il doppio giallo di Szyminski, rendendo l’ultima parte di gara ancora più facile per i padroni di casa che trovano il tris con Esposito. L’obiettivo stagionale dei biancazzurri viene così raggiunto dopo un’annata contraddistinta da varie problematiche, ma da domani finalmente si potrà pensare al futuro senza grosse preoccupazioni.

AZIONI SALIENTI PRIMO TEMPO:

5’ Novakovich semina il panico nell’area spallina e calcia rasoterra trovando la risposta di Thiam. Sulla ribattuta calcia Garritano, ma il suo tiro viene bloccato agevolmente dal portiere.
8’: CHE GOL DI DICKMANN! Un cross dalla sinistra viene respinto dalla difesa del Frosinone. La palla cade al limite dell’area dove il difensore calcia di prima intenzione al volo, trovando una traiettoria imparabile per Minelli. 1-0!
12’: 2-0 SPALLLLLLLLLLL! La squadra di Venturato è scatenata e punisce di nuovo nel giro di pochi minuti! Erroraccio del Frosinone che perde una palla sanguinosa a centrocampo, la SPAL riparte in contropiede e Mora appoggia al limite per l’accorrente Pinato, che scaraventa in rete la sua prima rete in maglia biancazzurra.
28’: Prova a riprendersi il Frosinone che piano piano sta guadagnando campo. Garritano pesca in area Boloca, ma il centrocampista non riesce ad agganciare per un soffio.

AZIONI SALIENTI SECONDO TEMPO:
46’: SPAL subito pericolosa appena rientrati in campo. Latte Lath arriva in area ma si allunga troppo il pallone. Minelli in uscita fa sua la sfera.
58′: Vicinissimo ad accorciare le distanze il Frosinone. Canotto, appena entrato, riceve un pallone a centro area e calcia di prima intenzione. La conclusione viene respinta da un attento Thiam, per poi rimpallare sul difensore e terminare in calcio d’angolo.
64′: Avanza Boloca che calcia dai venti metri senza trovare opposizione. Il destro è forte e centrale: nessun problema per Thiam.
67’: CARTELLINO ROSSO PER IL FROSINONE! Szyminski si fa beffare da Mora in dribbling e stende il centrocampista estense al limite dell’area. Doppio giallo e ciociari con l’uomo in meno.
78’: Occasionissima per Colombo che si mangia il tre a zero! Minelli sbaglia l’uscita regalando palla al centravanti spallino, che si sbilancia però al momento del tiro e manda incredibilmente fuori
87’: 3-0 SPAL!! Si completa la giornata perfetta per gli spallini che chiudono la gara con il tris di Esposito. Il regista prova un cross verso la porta, ma il portiere Minelli sbaglia completamente la presa facendo finire il pallone in porta.

SPAL-Frosinone 3-0 (pt 2-0)

SPAL (4-3-1-2): Thiam; Dickmann, Meccariello (dal 40’s.t. Vicari), Capradossi, Celia; Zanellato, Esposito, Mora (dal 40’s.t. Tripaldelli); Pinato (dal 28’s.t. Crociata); Finotto (dal 28’s.t. Vido), Latte Lath (dal 20’s.t. Colombo). A disp. Pomini, Alfonso, Pabai, Melchiorri, Zuculini, Almici, D’Orazio. All. Venturato

Frosinone (4-3-3): Minelli; Zampano, Gatti, Szyminski, Cotali;  Garritano (dal 23’s.t. Barisic), Ricci (dal 9’s.t. Cicerelli), Boloca; Ciano (dal 9’s.t. Canotto), Novakovich (dal 30’s.t. Zerbin), Tribuzzi (dal 9’s.t. Rohden). A disp. Ravagli, Marciano’, Oyono, Kalaj, Haoudi, Brighenti, Manzari. All. Grosso

Arbitro: Sig. Gianluca Aureliano di Bologna. (Ass.ti: Maccadino-Della Croce) IV°uomo: Ferrieri Caputi VAR: Serra AVAR: Scatragli

Marcatori: al’ 8’p.t. Dickmann (S), al 12’p.t. Pinato (S), al 43’s.t. Esposito (S).
Ammoniti: Garritano (F), Esposito (S), Szyminski (F), Zanellato (S), Ricci (F), Latte Lath (S).
Note: Giornata soleggiata. Campo in buone condizioni. Angoli: 4 -5 . Recuperi: 1‘p.t- ‘s.t. Spettatori: 7033 di cui 144 ospiti



Dinamica Media – leaderboard
MEIS – leaderboard
Dimedia – leaderboard
Elite Division – leaderboard
CFI – leaderboard