foto Filippo Rubin

Come spesso accade dopo una sconfitta, al termine di SPAL-Reggina 1-3 è toccato ad uno dei giocatori più esperti della rosa presentarsi in sala stampa per raccontare le sensazioni dal campo. Lorenzo Dickmann ha spiegato così gli eventi del confronto del Paolo Mazza.

LA PARTITA – “Oggi ci sono state tante lacune, soprattutto in fase difensiva. Abbiamo preso gol evitabili, anzi molto evitabili, soprattutto il secondo. Ora non mi sento di dare la colpa a qualcuno in particolare: ce la prendiamo tutti e da domani parleremo con l’allenatore per capire cosa abbiamo sbagliato. Siamo una squadra nuova e gli errori all’inizio ci possono stare, ma non così evidenti. Abbiamo sbagliato tante uscite e perso molte secondo palle. Ci è mancata compattezza e loro in contropiede ci hanno messo in difficoltà sfruttando gli esterni. Nei prossimi allenamenti cercheremo di correggere i nostri sbagli: archiviamo questa partita e mettiamoci subito al lavoro per fare punti, perché farli all’inizio è più importante per portarli avanti per tutto il campionato. Il nostro gol è arrivato perché quando sei sotto di tre ti sbilanci in avanti e tenti di crossare di più in area rispetto al normale”.

MERCATO – “Io ho dato la mia completa disponibilità alla società e ora attendo la loro risposta, ma non dovrebbero esserci problemi. Io vorrei rimanere, aspetto la società”



Hangar leaderboard
Leaderboard Derby 2019
Elite Division – leaderboard
Dimedia – leaderboard
Dinamica Media – leaderboard
MEIS – leaderboard
CFI – leaderboard