Una gol di testa in tuffo sotto la Ovest di La Mantia regala alla SPAL la prima vittoria stagionale e soprattutto una grandissima gioia ai quasi 8mila presenti al Mazza. Dopo un inizio titubante, le cose si sono messe nel verso giusto per i biancazzurri (il Cagliari è rimasto in dieci dopo mezz’ora), che hanno mostrato compattezza e carattere pur dovendo soffrire sugli attacchi di un avversario inevitabilmente più dotato tecnicamente. Oltre che per La Mantia c’è gloria anche per Alfonso che al 62′ ha parato un rigore a Lapadula, assegnato dopo una revisione al VAR. Giovedì chiuderà finalmente il calciomercato, poi la SPAL potrà pensare esclusivamente alla partita col Bari in programma il 3 settembre.

Azioni salienti primo tempo:
9′
occasione per il Cagliari su uno svarione difensivo di Arena. Lapadula prova il pallonetto, Alfonso d’istinto si oppone salvando la SPAL.
18′ Dickmann lancia in profondità, La Mantia scatta sulla linea del fuorigioco e di destro prova a sorprendere Radunovic: palla di poco a lato del palo.
24′ Rasoiata di Mancosu da fuori area, palla a lato dallo specchio della porta di pochissimo.
37′ GOL DELLA SPAL! La Mantia in tuffo devia in rete il cross di Zanellato. Bravo Tripaldelli nella circostanza a creare superiorità numerica.
45′ Occasione SPAL: Moncini va al tiro da posizione ravvicinata trovando i guantoni di Radunovic.

Azioni salienti secondo tempo:
53′ 
Dickmann mette in mezzo, Proia si inserisce tra le maglie rossoblù provando la deviazione: palla fuori di poco.
62′ Rigore (via VAR) per il Cagliari parato da Alfonso su tentativo di Lapadula.
67′ Gol annullato a Moncini per posizione di fuorigioco.
80′ Peda si fa cacciare prendendo il secondo cartellino giallo nel giro di meno di dieci minuti.

SPAL-CAGLIARI 1-0 (p.t. 1-0)
SPAL (4-3-1-2)
: Alfonso; Dickmann, Meccariello, Arena (dal 67′ Peda), Tripaldelli (dal 75′ Celia); Zanellato, Esposito; Proia (dal 64′ Murgia); Maistro (dal 64′ Rabbi); Moncini (dal 75′ Finotto), La Mantia. A disp.: Thiam, Dalle Mura, Finotto, Prati, Puletto, Almici, Rauti, Tunjov. All.: Venturato.
CAGLIARI(4-3-2-1): Radunovic; Di Pardo, Altare, Goldaniga, Obert (dal 79′ Carboni); Makoumobou, Nandez, Deiola (dal 82′ Millico), Rog (dal 79′ Luvumbo); Mancosu: Lapadula (dal 82′ Pavoletti). A disp.: Aresti, Ciocci, Palomba, Dossena, Viola, Desogus, Pereiro, Kourfalidis. All.: Liverani.

MARCATORI: 37′ La Mantia.
ESPULSI: 31′ Di Pardo (C) per intervento pericoloso, 80′ Peda (S) per doppia ammonizione.
AMMONITI: Tripaldelli (S), Millico (C), Pavoletti (C).
ARBITRO: Maggioni di Lecco. Assistenti: Affatato e Barone. IV: Caldera. VAR: Di Martino. AVAR: Muto.
NOTE: terreno di gioco in buone condizioni. Recuperi: 1′ pt, 7′ st. Spettatori: 7839 di cui 370 ospiti.



Hangar leaderboard
Leaderboard Derby 2019
Dimedia – leaderboard
Elite Division – leaderboard
Dinamica Media – leaderboard
MEIS – leaderboard
CFI – leaderboard