leaderboard myes

La partita tra una delle penultime della classifica e l’ultima in solitaria finisce esattamente come si poteva presumere: con uno 0-0 fatto di errori, paura e pochezza tecnica. La SPAL chiude quindi la serie di sconfitte consecutive a quota tre, ma è davvero l’unica buona notizia di giornata assieme al rigore fallito dall’ex biancazzurro Melchiorri a metà della ripresa. La squadra di De Rossi crea pochissimo e tra l’altro perde anche Moncini per un infortunio tutto da valutare. La SPAL tornerà in campo al Mazza domenica 11 dicembre (ore 15) per il match contro il Palermo.

Perugia-SPAL 0-0

Perugia (3412): Gori; Sgarbi, Curado, Rosi (dal 36′ s.t Vulikic); Casasola, Bartolomei, Santoro, Paz (dal 41′ s.t. Lisi); Kouan (dal 36′ s.t. Luperini); Olivieri (dal 41′ s.t. Di Serio), Melchiorri (dal 26′ s.t. Strizzolo). A disposizione: Furlan, Abibi, Iannoni, Angella, Vulic, Beghetto. All. Castori.

SPAL (352): Alfonso; Peda, Varnier, Meccariello; Tunjov (dal 18′ s.t. Fiordaliso), Zanellato (dal 31′ s.t. Valzania), Esposito, Proia (dal 1′ s.t. Maistro), Tripaldelli; Moncini (dal 16′ p.t. La Mantia), Finotto (dal 18′ s.t. Rabbi). A disposizione: Thiam, Dalle Mura, Arena, Prati, Celia, Murgia, Rauti. All. De Rossi.

Arbitro: sig. Gualtieri di Asti (Ass.ti Mondin e Yoshikawa; IV Marchetti; VAR Mazzoleni e Maggioni)
Ammoniti: Varnier (S), Meccariello (S), Paz (P).
Note: pomeriggio freddo e coperto; angoli: 7-4; recuperi: 2′ p.t., 4′ s.t.; al 15′ s.t. Melchiorri (P) colpisce la traversa su calcio di rigore.

Azioni salienti primo tempo:
8′ Cross di Zanellato dalla destra sul secondo palo: Tripaldelli arriva all’appuntamento col pallone, ma il suo colpo di testa è un po’ strozzato e Gori controlla senza problemi.
24′ Kouan punta la porta dal lato destro e calcia da posizione defilata: Alfonso blocca a terra.
27′ Esposito spara contro la barriera una punizione da un’ottima mattonella.
30′ Alfonso si inarca per alzare sopra la traversa una punizione velenosa di Bartolomei dalla sinistra.
36′ Conclusione dal limite di Finotto che colpisce le gambe di La Mantia in area: la palla cambia traiettoria e sfiora il palo.
45′ Casasola conquista coi denti una palla in area spallina e serve a rimorchio Bartolomei che da fuori area sfiora la traversa con un tiro violento e preciso.

Azioni salienti secondo tempo:
5′ Il Perugia approfitta di un disimpegno difensivo della SPAL per recuperare il pallone in zona pericolosa, ma Kouan conclude l’azione d’attacco mancando la porta.
12′ Maistro tenta un’azione personale senza troppe speranze e il suo tiro è facilmente bloccato da Gori.
17′ Dopo essere stato richiamato dal VAR (Mazzoleni) l’arbitro Gualtieri concede un rigore al Perugia per un intervento in ritardo di Alfonso su Santoro. Dal dischetto Melchiorri colpisce la traversa con una conclusione di potenza. Si resta 0-0.
21′ La punizione di Esposito questa volta supera la barriera ma atterra debole tra le braccia di Gori.
30′ Chiusura decisiva di Paz che, sulla linea di porta, anticipa un Rabbi pronto ad avventarsi sul cross di Tripaldelli.
47′ Ultima chance per il Perugia: Di Serio si trova sui piedi un colpo di testa di Strizzolo ma stavolta Alfonso gli porta via il pallone in una maniera giudicata regolare (dopo un altro controllo da parte del VAR).



Leaderboard Spidergas 2022
Hangar leaderboard