foto Filippo Rubin
Dinamica Media – leaderboard
Dimedia – leaderboard

Per ora non desta preoccupazioni il quadro disciplinare della SPAL: nonostante siano arrivate ben cinque ammonizioni nella partita col Cittadella nessuna di queste ha portato a squalifiche in vista della sfida di domenica prossima a Cosenza.

L’unico a rimanere nella lista dei diffidati è Celia. Assieme a lui ci sarebbe tecnicamente anche Valzania, ma per il centrocampista di proprietà della Cremonese la stagione si è chiusa anticipatamente a causa di un grave infortunio.

Curiosa la situazione del Cosenza che arriva all’appuntamento con addirittura nove (!) elementi in diffida: un particolare che inciderà inevitabilmente nel percorso futuro della squadra calabrese.

Nell’attuale campionato la SPAL è la seconda squadra più ammonita in assoluto (81 volte) dietro al Benevento (82). Da segnalare il caso più unico che raro di Franco Zuculini che è riuscito a prendere due ammonizioni per proteste mentre era seduto in panchina. L’argentino finora ha collezionato 52 minuti di gioco nell’arco di 4 presenze.

Ecco la situazione generale dei biancazzurri:

4 ammonizioni (diffida) Celia
3 ammonizioni Alfonso, Prati, Zanellato, Rabbi, Murgia *
2 ammonizioni Moncini, Peda, Fiordaliso, Zuculini, Arena, Varnier, Dickmann *
1 ammonizione Maistro, Almici, La Mantia *, Dalle Mura *, Meccariello *, Nainggolan, Rauti, Pomini, Fetfatzidis, Tunjov

* = già scontato un turno di squalifica per somma di ammonizioni (5)



Leaderboard Mazzo
Leaderboard Spidergas 2022