Dinamica Media – leaderboard
Dimedia – leaderboard

La SPAL batte il Benevento 1-3 e ottiene nel turno di Pasquetta una vittoria vitale in trasferta che equivale ad una vera e propria boccata di ossigeno. Con questo risultato la SPAL riapre la corsa per raggiungere la salvezza, distante al momento solo due punti dai playout in attesa degli altri risultati. Sul tabellino le firme sono di Prati, Celia e Moncini ma la vittoria è frutto di una prestazione complessiva nella quale tutti hanno fatto la loro parte. SPAL di nuovo in campo sabato contro il Brescia.

Azioni salienti primo tempo:
16′ Occasione SPAL. Cross basso di Contiliano su cui arriva Meccariello che ci prova al volo con il mancino: deve impegnarsi Paleari.
29′ Grande opportunità per la SPAL! Punizione lunga di Nainggolan per la testa di La Mantia che impatta e centra il palo. Clamorosa occasione per i biancazzurri.
33′ Vantaggio della SPAL!! Punizione di Nainggolan simile alla precedente, messa fuori dalla difesa: Prati al volo dal limite con l’esterno trova l’angolino. 0-1!38‘ Pareggio del Benevento. Calcio d’angolo allontanato da Nainggolan: Foulon controlla e calcia da fuori, gran botta imparabile sul secondo palo. 1-1.

Azioni salienti secondo tempo:
51‘ Torna avanti la SPAL! Maistro rientra sul destro e calcia: deviazione di Veseli che favorisce Celia e manda fuori tempo Paleari, con il terzino che insacca a porta quasi vuota. 1-2!!!
67‘ TRIS DELLA SPAL! Discesa di Nainggolan sulla sinistra: il Ninja penetra in area e mette il pallone morbido per Moncini che sul secondo palo si avvita e insacca di testa. 1-3!!
70′ Prova ad insistere la SPAL. Lancio di Meccariello per la sponda di La Mantia: triangolo con Contiliano e conclusione della punta che finisce alta di poco.
93’ Non la chiude la SPAL! Ripartenza tre contro due con Celia che serve Rabbi: il classe 2001 va da solo ignorando La Mantia ma centra Paleari.

Benevento-SPAL 1-3 (pt 1-1)
Benevento (352): Paleari; Veseli, Tosca, Pastina (dall’11’ s.t. La Gumina); Letizia, Improta (dall’11’ s.t. Ciano), Schiattarella (dall’11’ s.t. Kubica), Tello, Foulon; Carfora, Pettinari (dal 28′ s.t. Karic). A disp.: Manfredini, Lucatelli, El Kaouakibi, Farias, Jureskin, Glik, Nwankwo Simy, Leverbe. All.: Stellone.
SPAL (4312): Alfonso; Dickmann, Arena, Meccariello, Celia; Contiliano, Prati, Maistro (dal 32′ s.t. Tunjov); Nainggolan (dal 32′ s.t. Zanellato); La Mantia, Moncini (dal 32′ s.t. Rabbi). A disp.: Pomini, Fiordaliso, Tripaldelli, Dalle Mura, Peda, Murgia, Fetfatzidis, Rauti, Rossi. All.: Oddo.

ARBITRO: sig. Maresca di Napoli (ass.ti: Del Giovane e Massara; IV ufficiale: Di Marco; VAR: Nasca e Muto).

MARCATORI: 33′ p.t. Prati (S), 38′ p.t. Foulon (B), 6′ s.t. Celia (S), 21′ s.t. Moncini (S).
AMMONITI: La Mantia (S), Nainggolan (S), Carfora (B), Meccariello (S), Kubica (B).
NOTE: pomeriggio nuvoloso, campo in buone condizioni. Calci d’angolo: 4-6. Recupero: 2’ p.t., 5’ s.t..



Leaderboard Mazzo
Leaderboard Spidergas 2022