Dinamica Media – leaderboard
Dimedia – leaderboard

Un pareggio che non fa contento proprio nessuno, almeno a Ferrara e a Brescia, e lascia le due squadre rispettivamente al terzultimo e penultimo posto della classifica, con un guadagno di un misero punto soltanto sul Perugia sconfitto a Marassi dal Genoa. La SPAL passa due volte in vantaggio (doppietta di Maistro) e per due volte viene ripresa dal Brescia nel giro rispettivamente di dieci e sei minuti, a dimostrare un momento di scarsissima serenità mentale. Non riuscire per due volte a difendere il vantaggio e mancare la vittoria oggi rappresenta una pesante occasione sciupata nella corsa alla salvezza. Prossima partita la trasferta di Modena, sabato 22 aprile (h. 14).

Azioni salienti primo tempo:
1′ SPAL subito in vantaggio! Tempo quaranta secondi e Maistro aggancia una palla sporca in area (torre di La Mantia su cross di Nainggolan) e segna calciando sul secondo palo!
11′ Pareggio del Brescia. Colpo di testa sontuoso di Ayé in mezzo all’area su cross dalla destra di Bisoli. Arena in evidente ritardo sull’avversario.
17′ Alfonso è attento e mette in angolo un tiro-cross insidioso di Rodriguez.
24′ Altro grande intervento di Alfonso su Rodriguez, che con due finte manda a vuoto Celia e Arena per poi calciare con violenza sotto la traversa.
38′ Maistro tenta la botta dalla distanza e una deviazione involontaria di Cistana rischia di spiazzare Andrenacci: la palla esce di poco.
40′ Traversa e poi palla sulla riga! Moncini colpisce il legno alto con un colpo di testa in tuffo (corner di Maistro) e la palla rimbalza sulla riga, ma senza varcarla completamente.

Azioni salienti secondo tempo:
1′ Maistro tenta di sfruttare nuovamente i primi giri di orologio, ma il suo tiro a giro stavolta si spegne sul fondo.
13′ Nel giro di un minuto Alfonso salva il risultato due volte, prima sul tiro dal limite di Jallow e poi su quello da dentro l’area di Rodriguez, arrivato dopo una sanguinosa palla persa tra Arena e Prati.
29′ MAISTRO! SPAL di nuovo in vantaggio! Cross dalla destra di Contiliano con il polesano che sovrasta Karacic sul secondo palo e segna sotto la Ovest.
35′ Pareggio del Brescia. Olzer buca Celia e Meccariello come un coltello nel burro e incrocia sul palo lontano.
39′ Fetfatzidis prova a dare la scossa con una giocata personale ma il suo tiro è fuori misura.
46′ Ultima chance della partita con Moncini che prova a girare in porta un cross di Nainggolan ma colpisce male e Andrenacci controlla senza problemi.

SPAL-Brescia 2-2 (p.t. 1-1)

SPAL (4312): Alfonso; Dickmann, Arena, Meccariello (dal 38′ s.t. Dalle Mura), Celia; Contiliano (dal 38′ s.t. Fiordaliso), Prati, Maistro (dal 48′ s.t. Tunjov); Nainggolan; Moncini, La Mantia (dal 16′ s.t. Fetfatzidis). A disposizione: Pomini, Almici, Peda, Tripaldelli, Murgia, Zanellato, Rossi, Rabbi. All. Oddo.

Brescia (4321): Andrenacci; Karacic, Cistana, Mangraviti, Jallow; Bisoli, Labojko (dal 30′ s.t. Olzer), Bjorkengren; Rodriguez (dal 17′ s.t. Bianchi), Listkowski (dal 17′ s.t. Ndoj); Ayé (dal 43′ s.t. Niemeijer). A disposizione: Lezzerini, Adorni, van de Looi, Pace, Scavone. All. Gastaldello..

Arbitro: sig. Pezzuto di Lecce (Ass.ti Carbone e Valeriani; IV Kumara; VAR Banti; AVAR Marchetti).
Marcatori: 1′ p.t. Maistro (S), 11′ p.t. Ayé (B); 29′ s.t. Maistro (S), 35′ s.t. Olzer (B).
Ammoniti: Contiliano (S), Listkowski (B), Bianchi (B), Meccariello (S).
Note: spettatori 10.721 (677 ospiti); pomeriggio sereno; angoli: 4-4; recuperi: 2′ p.t., 4′ s.t.



Leaderboard Derby 2019
Hangar leaderboard
Leaderboard Spidergas 2022