foto Filippo Rubin
Dimedia – leaderboard
Dinamica Media – leaderboard

Amareggiato ma ottimista: questo è l’umore di Giuseppe Rossi nel post partita di SPAL-Perugia 1-1. Con un atteggiamento da leader il campione italo-americano prova a guardare con speranza ai prossimi impegni decisivi per la salvezza: “Peccato per il risultato di oggi, visto che tutta la squadra ha fatto una buona partita. Ci abbiamo messo il cuore e abbiamo lottato fino all’ultimo minuto, ma purtroppo il calcio funziona così, alcuni episodi non ci hanno favorito. Dobbiamo pensare alle buone cose fatte oggi, visto che ne abbiamo fatte tante e mancano ancora tre partite. Quindi mettiamocela tutta e cerchiamo di rimanere positivi, visto che siamo un bel gruppo, che ha tanta voglia di fare bene e di salvarsi. Oggi c’è stata un’altra grande prova del pubblico che ci ha sostenuto dal primo minuto, quindi dobbiamo continuare a lottare“.

Sulla sua condizione fisica Rossi ha dribblato: “Non è importante parlare di come sto a livello fisico, bisogna parlare solo della squadra e dei cinque risultati utili consecutivi che abbiamo ottenuto con quello oggi, che è la cosa più bella. Ripartiamo da questo aspetto e da martedì si ritornerà a lavorare per la partita successiva“.

Quindi una battuta sulle tre giornate finali: “Possiamo vincere le ultime tre. Dobbiamo solo lavorare ogni giorno con concentrazione, perché possiamo vincere contro chiunque. Anche con Palermo, Parma e Pisa. In campo si vede che stiamo dando tutto, ma dobbiamo trovare quel qualcosa in più, perché dobbiamo fare punti. Questa settimana ci metteremo a lavorare, come facciamo sempre, sperando di fare una grande partita a Palermo“.



Leaderboard Mazzo
Leaderboard Derby 2019
Hangar leaderboard
Leaderboard Spidergas 2022