Dimedia – leaderboard
Dinamica Media – leaderboard

Fine della corsa: a sei anni esatti dalla festa più grande, quella della promozione in serie A, arriva il giorno più nero. La SPAL rotola in serie C perdendo in casa per l’ottava volta in stagione. La vittoria comunque sarebbe servita a nulla visti i contemporanei risultati sfavorevoli di Cosenza e Brescia.

Sulla partita poco da dire: i biancazzurri ci hanno provato con tutte le loro forze, soprattutto nel primo tempo, creando almeno tre palle gol che avrebbero quantomeno potuto dare un po’ di speranza. Il Parma da parte sua non ha fatto nulla di eccezionale, ma con un paio di accelerate ha messo paura alla squadra di Oddo, fino al calcio di rigore concesso per fallo (incontestabile) di Meccariello su Camara.

Il finale è inevitabilmente teso: la curva lancia petardi e fumogeni per contestare squadra e società, seppure salvando (con uno striscione) i giovani che hanno iniziato l’annata con la Primavera. Tacopina viene investito da cori offensivi e per tutta risposta il presidente si esibisce in un gestaccio uscendo dal proprio box in tribuna.

Per la SPAL inizia una lunga notte, serviranno risposte per il futuro.

SPAL-Parma 0-1 (p.t. 0-0)

SPAL (4-3-2-1): Pomini; Dickmann (83′ Fiordaliso), Varnier, Meccariello, Dalle Mura (71′ Celia); Contiliano (83′ Parravicini), Prati, Maistro; Tunjov (58′ Rossi), Rauti (71′ Fetfatzidis); Moncini. A disp.: Zanellato, Arena, La Mantia, Peda, Puletto, Rabbi. All.: Oddo

Parma (4-2-3-1): Chichizola; Del Prato, Osorio, Cobbaut, Ansaldi (17′ Coulibaly); Bernabé (45′ Camara), Estevez; Man (58′ Zanimacchia), Sohm, Benedyczak (58′ Mihaila); Vazquez (81′ Bonny). A disp.: Santurro, Corvi, Balogh, Charpentier, Juric, Circati, Inglese. All.: Pecchia

ARBITRO: sig. Massimiliano Irrati di Pistoia (ass.ti: Pagliardini e Garzelli; IV ufficiale: Petrella; VAR: Mazzoleni; AVAR: Meraviglia).

RETI: 75′ rig. Vazquez (P)
AMMONITI: Dalle Mura (S), Camara (P), Zanimacchia (P)
NOTE: cielo coperto con leggera pioggia, campo un po’ scivoloso. Spettatori: 9.095 (4.791 abbonati, 4,304 biglietti di cui 746 ospiti). Recupero: 1′ p.t., 7′ s.t.

Azioni salienti primo tempo:

3’ Calcio di punizione del Parma battuto da Bernabé: tiro centrale prontamente murato dalla barriera.
6’ Occasione del Parma con Man, che raccoglie una palla deviata di Estevez e prova il tiro da fuori, ma il n° 98 dei crociati spara alto sopra la traversa.
9’ Man innesca Vazquez sulla sinistra: il numero 10 dei crociati prova la conclusione dalla distanza, parata però da Pomini.
20’ Primo tiro pericoloso della SPAL con il tentativo di Rauti, parato senza problemi da Chichizola.
23’ Occasionissima SPAL su erroraccio di Chichizola: Meccariello raccoglie palla e mette in mezzo, Dalle Mura conclude e Moncini devia con un tacco, ma l’estremo difensore del Parma salva il risultato con un gran intervento.
27’ Calcio di punizione biancazzurro: sul punto di battuta si presenta Maistro che si vede negato di pochissimo il gol grazie ad un buon intervento di Chichizola.
36’ Insiste la SPAL con un gran cross di Contiliano che pesca la zuccata di Meccariello, palla sopra la traversa.
38’ Ottima triangolazione in area tra Vazquez e Man che termina con un tiro poco preciso dell’esterno rumeno.
41’ Ancora gran cross in mezzo di Maistro: la palla passa indisturbata in area fino a Dickmann, che prende male il pallone e sbatte contro Cobbaut.

Azioni salienti secondo tempo:

61’ Prima occasione del secondo tempo targata Parma: il subentrato Mihaila si mette in proprio superando Dickmann e crossando in mezzo per Sohm che, raccogliendo palla sulla trequarti, non trova lo specchio della porta.
63’ Ottimo filtrante di Camara per Mihaila, che accentrandosi tenta la conclusione angolata sporcata dall’intervento di Meccariello e poi smanacciata da Pomini. Inutile la ribattuta di Zanimacchia bloccata da Dalle Mura.
66’ Occasionissima per la SPAL con il tentativo centrale di Moncini. Liberatosi bene dalla marcatura di Cobbaut, il tentativo del n° 9 biancazzurro viene parato da Chichizola.
68’ Incursione di Zanimacchia sulla destra che crossa in mezzo per Sohm, che a due centimetri dalla porta si vede sfumare l’occasione del vantaggio da un grandissimo intervento di Meccariello.
74’ Gran destro di Zanimacchia su combinazione con Camara, che però si stampa sul palo.
75’ GOL PARMA! Rigore guadagnato da Camara su fallo di Meccariello. Vazquez si presenta sul dischetto e spiazza Pomini.



Leaderboard Mazzo
Leaderboard Spidergas 2022