foto Ilaria Cutuli
Dimedia – leaderboard
Dinamica Media – leaderboard

La vittoria in trasferta contro la Juventus Next Gen è stata di fondamentale importanza per il morale della SPAL, ma rischia di costare cara. Come sottolineato da Domenico Di Carlo in sala stampa Marco Carraro e Matteo Bruscagin hanno lasciato il “Moccagatta” di Alessandria con infortuni da valutare con molta attenzione.

“La SPAL non ha mollato: abbiamo un giocatore in ospedale con una costola rotta (Carraro, ndr) e uno con il setto nasale rotto (Bruscagin, ndr), quindi questi ragazzi hanno dato tutto per vincere questa partita difficilissima”.

Carraro è stato sostituito poco dopo la mezz’ora del primo tempo dopo aver tentato di proseguire la partita in seguito a un duro scontro di gioco con Mulazzi. Bruscagin invece è riuscito a terminare la sfida pur con le evidenti difficoltà di respirazione che possono derivare da un infortunio come quello che gli è capitato. Lo stesso difensore ha dato conto dello sfortunato incidente con una storia sul proprio profilo Instagram.

Il rientro della squadra a Ferrara consentirà di valutare meglio l’entità dei due infortuni e di stabilire i rispettivi tempi di recupero. Alla luce delle informazioni fornite da Di Carlo sembra decisamente improbabile che Bruscagin e Carraro possano fare parte della lista dei convocati per il prossimo impegno, in programma sabato 23 settembre.



Leaderboard Derby 2019
Hangar leaderboard
Leaderboard Spidergas 2022