foto Cristiano Pedriali
Dimedia – leaderboard
Dinamica Media – leaderboard

Il Sudtirol che arrivava a Ferrara a punteggio pieno sembrava destinato ad approfittare di un’Accademia SPAL in grande difficoltà, ma le biancazzurre hanno sfoderato una buonissima prestazione nella gara della sesta giornata, chiudendo la loro serie negativa di tre sconfitte con uno 0-0 che dà fiducia.

foto Cristiano Pedriali

La squadra di mister Rossi era infatti arrivata all’appuntamento con cinque assenze pesanti (Cazzioli, Alfieri, Williams, Salimbeni, Chiellini) e dopo neanche mezz’ora ha dovuto rinunciare anche a Loberti per infortunio. L’interpretazione ha fatto la differenza: l’Accademia SPAL ha giocato con grande concentrazione e spirito di squadra e nel primo tempo ha creato diverse occasioni per fare male alle altoatesine, peraltro senza mai concedere alcuna opportunità nella propria area di rigore. Nella ripresa il Sudtirol ha provato con maggior decisione a strappare i tre punti sul campo di Vigarano Mainarda, ma la difesa biancazzurra si è confermata puntuale nel chiudere ogni spazio. Anzi, se possibile le ragazze di Rossi possono avere qualche piccolo rimpianto per le opportunità create con Orsini e Moreira.

foto Cristiano Pedriali

Il buon risultato consente all’Accademia SPAL di fare un piccolo passo in avanti in classifica. Nella settima giornata ci sarà la complicata trasferta sul campo del Trento (domenica 22 ottobre ore 15.30).

La situazione nel girone B di serie C femminile, via Tuttocampo.it

ACCADEMIA SPAL-Sudtirol 0-0

ACCADEMIA SPAL (4231): Nicola; Loberti (dal 27’ p.t. Dal Fra), Orsini, Zanini, Pacella; Filippini, Grassi; Carli (dal 28’ s.t. Fratini), Dal Brun (dal 28’ s.t. Moreira); Jaszczyszyn (dal 39’ s.t. Tinelli). A disp.: Barison, Orlandi, Parlascino. All.: L. Rossi.

Sudtirol (343): Fenzi; Oberhuber, Ladstätter, Dorfmann (dal 14 s.t. Bauer); Varrone, Santin, (dal 8’ s.t. Markart), Pföstl, Costisella (dal 15’ s.t. Rieder); Bielak, Stockner (dal 35’ s.t. Huber), Prearo. A disp. Graus, Mittermaier, Moio, Rieder, Cainelli, Sellemond. All.: Castellaneta.

ARBITRO: sig. Lotito da Cremona (ass.ti Cottafavi e Dimonti)
NOTE: terreno di gioco in buone condizioni, clima autunnale con forte vento. Recuperi: 1’ p.t., 3’ s.t.



Leaderboard Mazzo
Leaderboard Spidergas 2022