Dimedia – leaderboard
Dinamica Media – leaderboard

Al termine di un match che l’ha visto tra i principali protagonisti, visto anche il gol del momentaneo 2-0, l’ex centrocampista biancazzurro Eklu Shaka Mawuli ha riservato un pensiero alla malandata SPAL su precisa domanda del collega Andrea Avato di Amaranto Magazine: “La SPAL è una grande società: mi ha aiutato molto fin da quando sono arrivato in Italia da ragazzino. L’approdo a Ferrara rappresenta sicuramente la vera svolta della mia carriera. Appena sono arrivato la vecchia società mi ha fatto quattro anni di contratto, ma al di là del cambio di proprietà i tifosi rimangono sempre quelli e sono quindi molto riconoscente per tutto quello che è stato fatto per me. Il campionato è sicuramente molto difficile, la serie C in generale è difficile perché si può perdere, pareggiare e vincere contro chiunque. Auguro alla SPAL di risalire la classifica, anche se è veramente dura”.  

Il centrocampista ghanese (1998) non ha mai debuttato con la prima squadra, pur partecipando a un paio di ritiri precampionato durante la gestione tecnica di Leonardo Semplici. Tuttavia è rimasto affezionato ai colori biancazzurri e l’ha dimostrato già in campo evitando di esultare dopo aver infilato Alfonso per il temporaneo 2-0. Con la Primavera della SPAL Mawuli aveva collezionato 25 presenze e segnato ben 7 gol prima di iniziare una serie di prestiti che l’hanno portato rispettivamente all’Alma Juventus Fano, al Catanzaro, allo Zlate Moravce (squadra nella massima serie slovacca) e infine alla cessione a titolo definitivo nel gennaio 2020 al Ravenna. Al momento è in prestito dal Sudtirol, col il quale ha un contratto fino a giugno 2025.

Giusto un paio di settimane fa a colpire la SPAL fu un altro ex che in biancazzurro non è mai riuscito a esprimere le sue potenzialità, ossia Georgi Tunjov. Al pari di Shaka Mawuli il classe 2001 ha infatti evitato di esultare dopo avere segnato il momentaneo 0-1 nella gara del Paolo Mazza vinta poi dal suo Pescara per 1-2. Il centrocampista estone sta rendendo splendidamente alle dipendenze di Zdenek Zeman con 5 gol in 6 presenze stagionali. Tanto da scherzare lui stesso sulla situazione: “Non mi aspettavo di segnare così tanto anche perché non mi era mai capitato. Ho fatto più gol in questi mesi che nel resto della mia carriera“. Con la prima squadra della SPAL Tunjov ha totalizzato 34 presenze senza mai riuscire ad andare a bersaglio.



Leaderboard Derby 2019
Hangar leaderboard
Leaderboard Spidergas 2022