foto Filippo Rubin
Dimedia – leaderboard
Dinamica Media – leaderboard

La SPAL torna alla vittoria dopo ben 9 partite e lo fa approfittando di una diretta concorrente tirandosi per un po’ fuori dalla zona playout. Tra i protagonisti della sfida con l’Olbia c’è sicuramente Alessandro Bassoli, autore del gol del vantaggio e di una prova difensiva solida, come d’altronde era successo già in diverse occasioni da quando è a Ferrara. Queste le sue parole nel post-partita della sala stampa del Mazza.

Aspettavo questo gol da tanto tempo, ci avevo provato già in altre occasioni e non mi era andate bene. Quindi non posso negare di essere felice a livello personale ma soprattutto per la squadra. Per me è la prima vittoria da quando sono a Ferrara”

“Sinceramente non mi aspettavo nemmeno io di giocare tutte le partite dal momento in cui sono arrivato. Devo però dire che quest’estate e nel periodo che ho trascorso a casa ho davvero lavorato forte perché aspettavo una chiamata e questo ha fatto sì che arrivassi pronto alla prima occasione che mi è stata concessa. Sono molto contento per tutti i sacrifici che ho fatto“.

La squadra è composta da ragazzi fantastici: negli allenamenti tutti danno tutto, tutti sono grandi professionisti che non si risparmiano mai. Vedo un gruppo compatto, fatto do un bel mix di più giovani e meno giovani. C’era da lottare per ottenere una vittoria e personalmente spero, e ne sono convinto, che questa partita possa essere quella scintilla, quella iniezione di fiducia e gioia che ci porterà a disputare un grande girone di ritorno“.



Leaderboard Mazzo
Leaderboard Derby 2019
Hangar leaderboard
Leaderboard Spidergas 2022