foto Filippo Rubin
Dimedia – leaderboard
Dinamica Media – leaderboard

Una cosa è chiara e cristallina: nelle prime 19 giornate dell’attuale campionato i giocatori della SPAL hanno faticato parecchio a farsi apprezzare. Lo dicono i giudizi della stampa, ma soprattutto quelli dei tifosi. Ecco perché, giunti a metà del percorso, abbiamo stilato un bilancio provvisorio delle pagelle della stampa locale (che tengono conto dei giudizi de LoSpallino.com, Il Resto del Carlino, La Nuova Ferrara, Telestense ed Estense.com) e quelle dei nostri lettori, disponibili da compilare al termine di ogni gara.

I “migliori” (tra virgolette)
I giocatori che secondo la stampa ferrarese hanno avuto una media superiore a 5.75 – una sorta di soglia della quasi sufficienza – sono stati Bassoli (6.19), Valentini (5.93), Contiliano (5.89), Alfonso (5.85), Fiordaliso (5.81), Bertini (5.77) e Peda (5.76), tutti giocatori dal centrocampo compreso in giù. Contiliano e Bassoli sono gli unici due che superano l’asticella del 5.75 anche a detta dei tifosi, ma non raggiungono la sufficienza piena (Bassoli 5.88, Contiliano 5.85). A seguire ci sono Alfonso (5.67), Valentini (5.61), Peda (5.59), Parravicini (5.57) e Bertini (5.56). Questo ci dice una cosa importante: seppur i tifosi siano stati più severi, tra i primi sette giocatori ben sei sono condivisi tra stampa e pubblico.

I più deludenti
Il fanalino di coda secondo i cronisti locali è il portiere Del Favero (5.19), seguito in ordine crescente da Puletto (5.30), Rosafio (5.31), Carraro (5.34), Orfei (5.36) e Bruscagin (5.36). Del Favero ha interrotto l’esperienza in campionato con un bel 4 in pagella contro il Pescara, dato praticamente all’unanimità. Verosimilmente cambierà aria nel corso del mercato di gennaio.

Per il pubblico delle “Pagelle-fai-da-te” Del Favero (5.12) è invece terzo partendo dal basso nonostante i gravi errori. Dietro di lui ci sono i nuovi arrivati Carraro (5.03) e Rosafio (5.31), anche loro finiti tra i peggiori quattro della stampa. Ma sotto il 5.50 ci sono altri dodici giocatori, in ordine dal migliore al peggiore: Dalmonte, Fiordaliso, Rabbi, Rao, Siligardi, Collodel, Tripaldelli, Celia, Orfei, Maistro, Puletto e Bruscagin.

Stampa e pubblico: in sintonia o no?
Subito una considerazione: in ogni caso la media voto della stampa è sempre più alta di quella dei tifosi. Il giocatore su cui le due giurie si trovano maggiormente d’accordo è Contiliano (5.89 vs 5.85) mentre quello in cui la distanza di vedute è più ampia è Fiordaliso (5.81 vs 5.45)

  • Giudizio pressoché uguale (da +0.03 a +0.19): Contiliano (+0.04), Del Favero, Arena, Puletto, Siligardi, Orfei, Parravicini, Antenucci, Rabbi, Peda, Alfonso (+0.18).
  • Stampa leggermente più buona (da +0.20 a +0.30): Celia (+0.20), Collodel, Bertini, Rao, Dalmonte, Bruscagin, Rosafio, Maistro (+0.28).
  • Stampa significativamente più buona (da +0.30 a +0.40): Bassoli (+0.31), Carraro, Valentini, Tripaldelli, Fiordaliso (+0.36).

I senza voto
Non sono stati presi in considerazione i giocatori con meno di cinque apparizioni stagionali. In tal caso: Iglio (1 con voto), Sits (1), Angeletti (1), Saiani (0), Deme (0).

I reduci della stagione 2022/2023 sono migliorati o peggiorati?
Ci sono otto giocatori rimasti in squadra dalla scorsa stagione (2022/2023). Ecco il raffronto con le medie voto alla fine del girone d’andata, con la SPAL che dopo la sconfitta di misura col Pisa si trovava quint’ultima a -2 dal Benevento.

  • Migliorati: soltanto Arena (da 5.45 a 5.66 per la stampa; da 5.41 a 5.56 per i tifosi).
  • Peggiorati: Alfonso (da 6.24 a 5.85; da 6.13 a 5.67), Peda (da 6.07 a 5.76; da 5.97 a 5.59), Tripaldelli (da 5.96 a 5.59; da 5.84 a 5.25), Celia (da 5.87 a 5.44; da 5.69 a 5.24), Maistro (da 5.91 a 5.48; da 5.78 a 5.20) e Rabbi (da 6.00 a 5.61; da 6.02 a 5.44). E pensare che se con quei voti l’anno scorso la SPAL è retrocessa …
  • Giudizio non unanime: Fiordaliso ha fatto meglio per la stampa ma non per il pubblico (da 5.73 a 5.81; da 5.57 a 5.45). Il terzino destro questa stagione ha giocato dieci partite (nove da titolare) e ha trovato il gol nella sconfitta con l’Arezzo.


Leaderboard Mazzo
Leaderboard Derby 2019
Hangar leaderboard
Leaderboard Spidergas 2022