foto Filippo Rubin
Dinamica Media – leaderboard
Dimedia – leaderboard

Anche nella scampagnata di fine stagione a Padova la SPAL conferma ciò che si era visto nella coda di campionato: vincere aiuta a vincere. I biancazzurri, pur molto rimaneggiati, hanno battuto la squadra di Oddo nel cosiddetto “allenamento congiunto” svolto sabato pomeriggio allo stadio Euganeo. 3-1 il punteggio finale grazie al gol di Rabbi e dei due centri dei Primavera Van der Vlugt e Angeletti.

Il Padova aveva organizzato il test per tenersi in moto in vista del debutto nei playoff di serie C in programma il 21 maggio e per evitare qualunque tipo di problema si sono giocati due tempi di appena 40 e 35 minuti.

La SPAL è passata subito in vantaggio grazie alla zampata di Rabbi, bravo a insaccare un traversone basso dalla sinistra. Il Padova ha provato a reagire con le iniziative di Palombi e di Tordini, le cui conclusioni sono finite di poco sopra la traversa. Dopo un tentativo di Maistro su punizione i padroni di casa hanno alzato i giri: dopo un primo tentativo respinto da Alfonso è arrivato il pari con Zamparo grazie a un colpo di testa vincente. 

Nella ripresa ritmi ancora più bassi e ampio spazio ai giocatori che avevano iniziato la gara in panchina. Il Padova ha provato nuovamente a spingersi in avanti ma sulla conclusione di Tordini è stato bravo Meneghetti a metterci una pezza. Al 60’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, una mischia nell’area di rigore dei biancoscudati ha premiato il giovane capitano della Primavera Van der Vlugt che è stato il più rapido a depositare in porta la palla del 2-1. Il Padova si è sbilanciato per cercare nuovamente il pareggio ed è stato punito definitivamente da Angeletti, abile a pescare l’angolo giusto con una precisa conclusione da fuori area su assist di Petrovic.

Padova-SPAL 1-3 (p.t. 1-1)

Padova: Donnarumma, Delli Carri, Belli, Crisetig, Fusi; Dezi, Villa, Palombi; Faedo, Tordini (29′ s.t. Capelli), Zamparo. In panchina: Zanellati, Perrotta, Varas, Valente, Radrezza, Crescenzi, Bianchi, Capelli, Bortolussi, Liguori, Favale, Cretella. Allenatore: Oddo.

SPAL: Alfonso (1′ s.t. Meneghetti), Fiordaliso (37′ p.t. Nador), Arena (1′ s.t. Rao), Breit; Orfei (1′ s.t. Tripaldelli), Collodel (13′ s.t. Van der Vlugt), Contiliano (1′ s.t. Imputato), Maistro (1′ s.t. Petrovic), Carbone (1′ s.t. Bertini); Rabbi (1′ s.t. Angeletti), Zilli (1′ s.t. Cecchinato). In panchina: Galeotti, Rizzotto, Pegoraro. Allenatore: Di Carlo.

Reti: 1′ Rabbi (S), 38’ p.t. Zamparo (P); 15′ s.t. Van der Vlugt (S), 31′ s.t. Angeletti (S).

Lascia un commento


Leaderboard Derby 2019
Hangar leaderboard
Leaderboard Spidergas 2022