Lazzari, la caviglia fa crac: fuori per almeno un mese

Diciamo che non è stato un avvio di stagione esattamente esaltante per Manuel Lazzari. Il giovane esterno biancazzurro infatti dovrà rimanere fermo per almeno un mese in seguito a una microfrattura del malleolo del piede destro, avvenuta nel finale della partita di sabato contro il Santarcangelo. In serata Lazzari sarà sottoposto a risonanza magnetica per determinare con esattezza l’entità dell’infortunio: l’esito dell’esame sarà decisivo per determinare se sarà necessario o meno intervenire chirurgicamente. Da quest’ultimo dettaglio dipendono le stime sui tempi di recupero: nella migliore delle ipotesi Lazzari potrà tornare in campo entro 25-30 giorni, nella peggiore l’assenza dal campo potrebbe allungarsi anche a due mesi.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0