Finotto e Cottafava si godono il momento: siamo contenti, risultati frutto del lavoro

La SPAL continua a volare. Ecco le impressioni di Finotto e Cottafava: due protagonisti assoluti nel 3-0 rifilato al Forlì.

MATTIA FINOTTO
“Sono felice per questa quinta vittoria consecutiva e per il mio bel gol segnato. E’ stata una serata stupenda in casa davanti al nostro pubblico, siamo davvero contenti, ora ci meritiamo qualche giorno di riposo. Credo che la squadra stia facendo davvero bene, i risultati utili sono la testimonianza di tutto ciò. Vinciamo e giochiamo anche bene, dobbiamo continuare su questa strada. Il mio stato di forma? Mi sento bene, riesco a dimostrare ciò che valgo e se faccio anche gol è il massimo”.

MARCELLO COTTAFAVA
“Siamo molto contenti perché nelle ultime partite stiamo finalizzando il lavoro che facciamo durante la settimana. Ultimamente stiamo segnando anche sui calci piazzati che nel calcio di oggi sono un fattore fondamentale. Sul mio gol ho sfruttato al meglio un grandissimo pallone di Gerbaudo, poi sono stato bravo e fortunato a metterlo nell’angolino. In questo momento dove i risultati ci assecondano e dove la classifica è più serena viene tutto più facile, ma credo che ci siamo meritati tutto ciò uscendo dalla situazione brutta di classifica dei mesi scorsi: in questo devo dire grazie a tutto il gruppo e a tutto lo staff. Difesa solida? Non è solo il lavoro dei tre difensori ma di tutta la squadra a partire dalle punte. Ovvio che a un difensore non prendere gol fa sempre piacere ed è un buon punto di partenza”.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0