Spalletti e la SPAL, non solo figurine: Semplici ha dimostrato di valere, non sottovaluteremo la partita

Giunti ormai alla vigilia del match tra Inter e Spal, durante la conferenza pre partita di rito in sala stampa, tra i diversi argomenti affrontati dal tecnico interista Luciano Spalletti non si poteva che parlare anche del club estense.

L’allenatore nato a Certaldo ha chiaramente spiegato il suo approccio alla gara di domani. “L’errore che non commetteremo è quello di sottovalutare la partita. La SPAL è una squadra pericolosa poiché ha qualità. Negli ultimi tre anni ha messo in fila dei numeri importantissimi. Avremo difficoltà enormi, ma se vogliamo mantenere le attese, non abbiamo scelte: dobbiamo creare gli spazi giusti per andare a segno. Ha un gioco collaudato e un allenatore che, grazie alle sue proposte, ha raggiunto una certa credibilità, come ha dimostrato anche alla guida della Primavera della Fiorentina”.

Poi un’ulteriore parentesi su mister Semplici e sulla società. “Non l’ho sentito, ma gli faccio i miei auguri e i miei complimenti, come vorrei farli anche al DG Gazzoli, al DS Vagnati, alla famiglia Colombarini e al presidente Mattioli. E’ un piacere rivederli dentro il calcio più importante. Ricordo ancora con affetto la Spal dai tempi in cui collezionavo le figurine”.

Credit foto: pagina Facebook F.C. Internazionale Milano

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0