Borriello-SPAL: fine della storia, arriva la risoluzione del contratto. Lui: Avrei voluto dare di più

In extremis, ma è arrivata: la risoluzione del contatto tra la SPAL e Marco Borriello è stata finalizzata nella giornata di giovedì, senza che l’attaccante – in rotta ormai da febbraio – dovesse presentarsi a Ferrara per visite mediche e relativa partenza per il ritiro di Tarvisio. Il contratto con scadenza 2019 è quindi stato sciolto e solo nei prossimi giorni probabilmente sarà possibile apprendere qualche dettaglio in più in merito. Borriello, 36 anni compiuti lo scorso giugno, era arrivato a Ferrara lo scorso 23 agosto tra flash ed enormi aspettative, con tanto di presentazione da superstar allo stadio Paolo Mazza. Dopo il gol al debutto in SPAL-Udinese del 27 agosto la sua vena realizzativa si è esaurita, tra infortuni e prestazioni deludenti. Chiude la sua esperienza con appena 15 apparizioni tra campionato e coppa Italia, l’ultima addirittura il 23 dicembre 2017 col Torino.

Aggiornamento delle 19.56: Borriello stesso ha pubblicato un video sul suo profilo Instagram per ufficializzare l’addio e salutare (!) i tifosi della SPAL.

Arrivederci alla prossima sfida 💪🏿 #risoluzionecontrattuale #marcoborriello

A post shared by Marco Borriello (@marcoborriello) on

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0