L’attacco è a posto, ora Semplici attende gli ultimi rinforzi: Da completare difesa e centrocampo

La vittoria contro il Campodarsego chiude la prima fase di ritiro dei biancazzurri a Tarvisio, con i ragazzi di mister Semplici che ora potranno godersi tre giorni di meritato riposo prima di riprendere le loro fatiche in via Copparo. Nel post partita è stato lo stesso mister a tracciare un punto della situazione, toccando vari temi dalla preparazione al mercato.

Mister, che SPAL ha visto oggi?
“Sono molto soddisfatto per quello che hanno fatto i ragazzi, anche se nelle loro gambe il peso del lavoro fatto durante il ritiro si è sentito. Ora abbiamo comunque un paio di giorni di riposo per recuperare, poi riprenderemo il nostro cammino in vista dell’esordio in Coppa Italia”.

Qual è la valutazione che può dare dopo questa prima fase del ritiro?
“In questa prima fase della preparazione abbiamo lavorato tanto, grazie anche al fatto che i giocatori si sono presentati tutti in buone condizioni. La cosa più importante è che, a parte qualche piccolo incidente di percorso, non abbiamo avuto infortuni gravi. Stiamo mettendo le fondamenta per il resto della stagione e possiamo dire che questo ritiro si chiude molto positivamente”.

È stato anche il giorno degli esordi di Moncini e Petagna: è soddisfatto delle loro prove?
“Sì lo sono, anche perché in pratica entrambi hanno fatto un solo allenamento con noi. Moncini ha fatto anche gol, mentre Andrea si è mosso molto bene sul fronte offensivo. Sono entrambi in ritardo di condizione chiaramente, ma ora avranno tempo e modo per lavorare e tra una decina di giorni li si vedrà già qualche passo avanti sicuramente. Completano il reparto avanzato nel modo migliore”.

In difesa, invece, è arrivato Djourou: cosa pensa possa dare alla squadra?
“Si tratta di un giocatore esperto, che ha fatto un’ottima carriera e mi auguro possa dare quell’apporto in termini di carisma e fisicità che serve per la crescita della squadra”.

Pensa possa giocare solo sul centrodestra o lo vedi anche come alternativa a Vicari?
“Un giocatore dell’esperienza di Djourou può giocare ovunque in difesa”.

Manca ancora qualcosa a questa rosa?
“Il direttore sa cosa ci serve, bisogna completare difesa e centrocampo e lavoreremo insieme, secondo le idee e le possibilità che abbiamo, per farlo prima della fine del mercato”.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0