Nuovo prestito per Finotto: l’attaccante passa al Cittadella in serie B

Mattia Finotto riparte da Cittadella, ad un’oretta di strada dalla sua città natale Valdobbiadene. L’attaccante classe 1992 è stato infatti ceduto in prestito dalla SPAL alla formazione allenata da Roberto Venturato. Il Cittadella, sesto in classifica nelle ultime due stagioni di serie B, avrà il diritto di riscatto, che però potrà essere annullato da un contro-riscatto da parte della SPAL. L’ultima stagione di Finotto in cadetteria è stata tutt’altro che positiva: l’esperienza alla Ternana infatti si è conclusa con un’amara retrocessione in serie C, con numeri non proprio entusiasmanti (28 presenze, 3 gol). Nel precampionato l’attaccante si è messo in mostra segnando cinque gol nelle prime due amichevoli stagionali con Tamai e NK Ankaran e ora confida nel potere rigenerante di una piazza come quella di Cittadella, abituata a rilanciare giocatori reduci da annate deludenti.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0