Le pagelle della Mobyt dopo il vittorioso esordio contro Lucca al PalaMIT2B.

BOTTIONI 5.5 –  2 punti per lui quest’oggi (50% dal campo) in 7 minuti di utilizzo. Fatica un po’ a far girare la squadra in attacco, una palla persa sanguinosa a metà quarto periodo, ma buono il suo contributo i difesa sugli esterni toscani. 

SPIZZICHINI 7 – : Tanta fatica in attacco (solo 2 punti con il 20% dal campo), solidissimo in difesa. Decisiva per l’esito della gara, la sua palla recuperata da rimbalzo in attacco con una manciata di secondi sul cronometro, che regala un’altra azione alla Mobyt e lascia ai toscani 5 secondi per provare l’ultimo tiro. 

FERRI 6 – Anche per lui tantissima fatica in attacco (2 punti realizzati su tiro libero e 2 palle perse) dopo le buonissime prestazioni in precampionato. Meglio in difesa dove è uno dei pochi a contenere le penetrazioni di Parente e Deloach. Sappiamo che il capitano può fare meglio, starà a lui non deludere le aspettative. 

CASADEI 6 –  La palla non vuole saperne di entrare nel canestro (anche per lui solo 4 punti con un pesantissimo 0/5 dal campo), ma il veterano in maglia biancazzurra non si scoraggia; sempre pronto per difendere forte e per spronare i suoi compagni. Davvero un uomo spogliatoio.

INFANTI 5.5 – Partita incolore per l’esterno friulano, 2 punti con il 25% dal campo. Fatica un po’ in difesa a contenere Parente, ma la felicità per una vittoria sudata come questa, cancella tutte le prestazioni negative. Sicuramente nel corso del campionato ci farà cambiare idea. 

BENFATTO 8 –  In una parola: monumentale. Top scorer della squadra con 22 punti (63% dal campo), 9 rimbalzi, 3 assist e 4 stoppate pesantissime, tutte nei momenti migliori dell’attacco lucchese. Il totem sembra completamente recuperato dall’infortunio, il pubblico ringrazia.

JENNINGS 7.5 – Grande debutto nel nostro campionato per il lungo da Clemson. Brilla in attacco con 20 punti e 6 rimbalzi (ha messo a referto una delle due sole triple segnate quest’oggi dalla Mobyt) in 25 minuti, ha regalato due schiacciate spettacolari, ma subisce la fisicità e l’esperienza di Valenti in difesa. Ottimo biglietto da visita per il pubblico ferrarese. 

MAYS 8.5 – E l’eroe della partita, con la sua tripla impossibile regala la vittoria alla squadra di casa e si guadagna mezzo voto in più rispetto all’eccellente Benfatto. 21 punti (67% dal campo) e 6 assist, buonissima difesa, scelte giuste in attacco, sembra essere entrato a pieno regime nei giochi della squadra, cosa che nelle partite di precampionato non era sembrata. 

ANDREAUS ng – Solo 6 minuti di utilizzo e zero tiri tentati. Troppo poco per esprimere un giudizio.



Leaderboard Derby 2019
leaderboard myes
Leaderboard Global