“Domani puntiamo a passare il turno, non vogliamo trascurare nessun obiettivo per questo motivo mi aspetto una prestazione positiva della S.P.A.L., in particolare dei ragazzi giovani che fino a questo momento hanno giocato meno e che possono finalmente mettere in mostra le loro qualità”. E’ un Leonardo Rossi convinto e determinato quello della vigilia del match di Coppa Italia che vedrà impegnata la formazione biancazzurra domani sera al ‘Paolo Mazza’ contro il Venezia, squadra di Prima divisione. Il tecnico ha poi svelato la formazione titolare: “Giocheranno, davanti a Coletta, Rosseti (sotto, nella foto, ndr), D’Orsi, Cenerini e Panizzi; a metà ci saranno Paro, Braiati e Banzato, mentre davanti il tridente sarà formato da Lazzari, Vita e Personè”. IMG_7117Il mister spallino ha definito il Venezia come una “squadra fortissima che punta alla promozione in Serie B” e ha poi aggiunto: “Non penso che loro verranno a Ferrara con i titolari ma sappiamo bene che le loro riserve giocherebbero sicuramente nelle squadre di Seconda divisione per cui vedremo certamente una bella partita”. Rossi ha poi parlato dei singoli: “Fuori sta piovendo (a proposito, i campi di Via Copparo hanno retto benissimo alle perturbazioni di questi giorni merito del lavoro di tutto l’entourage estense, ndr), ma è proprio il caso di dire che per noi piove sul bagnato perché da inizio stagione abbiamo l’infermeria sempre piena: stiamo facendo di tutto per recuperare Silvestri per la gara contro il Bra, mentre Buscaroli ha una microfrattura a un dito del piede sinistro e starà fuori almeno due settimane; positivi, invece, sono i rientri di Diego Vita e di Montorsi che andrà in panchina”.

Domani non sarà sicuramente della partita Simone Fantoni che però ha parlato oggi in conferenza stampa ed è tornato inizialmente sul pareggio conquistato ad Alessandria: “Il punto che abbiamo preso ci da molta fiducia perché avevamo di fronte una squadra molto accreditata. Ora dobbiamo assolutamente vincere la gara casalinga contro il Bra perché vogliamo risalire la classifica prima possibile”. L’avvio di stagione per il terzino bresciano non è stato felicissimo, ma la buona prestazione di venerdì fa ben sperare tutto l’ambiente spallino: “Personalmente so che devo migliorare tantissimo sotto l’aspetto difensivo e sui calci piazzati. Sto lavorando molto a livello fisico considerato che non ho fatto la preparazione e vedo che la condizione piano piano sta crescendo”.IMG_7669

LA PROBABILE FORMAZIONE.
SPAL (433): Coletta; Rosseti, Cenerini, D’Orsi, Panizzi; Banzato, Paro, Braiati, Lazzari, Personè, Vita. A disp.: De Marco, Paloni, Fantoni, Montorsi, Capellupo (Landi), Pandiani, Cozzolino (Varricchio).



Leaderboard Derby 2019
leaderboard myes
Leaderboard Global