Dalla serie A prende il via la nostra consueta panoramica settimanale sulle prestazioni degli ex giocatori e allenatori della Spal sulla base dei voti degli inviati sui campi della Gazzetta dello Sport. Il Milan perde 3-2 a Parma: 5.5 per mister Allegri sulla panchina dei rossoneri. 6 a Manfredini ma il suo Genoa cade 2-0 a Torino contro la Juventus. Il Chievo perde 2-1 in casa contro la Fiorentina: 6 nei veneti per Pellissier entrato in campo nel finale di gara e panchina per Squizzi. Il Verona cede 4-2 sul campo dell’Inter: nei veneti 5.5 per Cacia entrato nel finale.

In serie B l’Empoli vince 2-0 a Castellammare contro la Juve Stabia: Castiglia entra in campo nel finale nei toscani ed è senza voto. 6 per Ghiringhelli tra i campani. Non c’è Fofana nel Lanciano capolista che batte 1-0 il Padova. 2-1 dello Spezia al Modena: tra gli emiliani è in panchina Manfredini. 6 a Nordi nel Trapani che pareggia 1-1 a Bari. Nella sfida tra ex allenatori 1-1 tra Carpi e Latina: 6 sia per il mister degli emiliani Stefano Vecchi che per quello dei laziali Breda. Cinque per Succi sostituito nel finale di gara nel Cesena che viene raggiunto sull’1-1 a Novara. Nel posticipo l’Avellino vince 2-1 a Cittadella: voto 7 a Schiavon sostituito nel finale e 6.5 a D’Angelo tra gli irpini; Pierobon in panca nella formazione veneta.

In Prima Divisione girone A Tonozzi assiste dalla panchina all’ottima vittoria dell’Alto Adige sulla Cremonese: 3-1 il finale. 6 a Bracaletti nella Feralpi Salò che supera 1-0 il Como. Il Vicenza vince 1-0 a Bergamo contro l’Albinoleffe, 6 è il voto per il portiere dei veneti Ravaglia. Tra i padroni di casa 5.5 per Beduschi entrato a metà ripresa. Battaglia in panca nella sconfitta 1-0 del suo Venezia a Busto Arsizio contro la Pro Patria.

Nel girone B 5-2 del Lecce ad Ascoli: senza voto Melara nei pugliesi entrato in campo nel quarto d’ora finale. 5 per Colomba nei marchigiani. 6.5 ad Arma nel Pisa che perde 1-0 a Gubbio. 6 a Ginestra nella Salernitana che si impone 2-1 a Benevento. Turno di riposo per l’Aquila di Zaffagnini.

In Seconda Divisione girone A va a segno Michele Marconi su rigore nel 2-1 dell’Alessandria al Forlì: voto 6 per la punta sostituita nel secondo tempo. 6 anche per mister Notaristefano. Stesso voto per Evangelisti nella formazione romagnola. Teodorani assiste dalla panchina alla vittoria del suo Monza a Cuneo. 3-3 tra  Real Vicenza e Bassano: non c’è Moro nei padroni di casa mentre è 6.5 negli ospiti il voto per Berrettoni. Vola il Santarcangelo che si impone 2-0 in casa della Virtus Vecomp Verona: 6 sia per Giovanni Rossi che per Paolo Rossi nei romagnoli; stesso voto per Cosner nella formazione veneta. 3-3 tra Mantova e Rimini: nei lombardi 6.5 per Alessandro Vecchi sostituito a metà della ripresa e 5.5 per Fortunato entrato nell’ultima mezzora. Panchina per Fiorini e assente per infortunio Laurenti nel Delta Porto Tolle sconfitto 3-2 al Mazza dalla Spal. 5 a Izzillo nel Bellaria che cede 3-1 in casa al Renate: non c’è Lauricella nella formazione lombarda. 0-0 tra Castiglione e Torres: 6 per Cortellini e 5 per Cabeccia, espulso nel finale di gara nella formazione sarda.

Nel girone B nell’anticipo 1-1 tra Cosenza e Foggia: nei pugliesi 4.5 a Pambianchi espulso nel primo tempo, 6 ad Agnelli e senza voto Licata entrato nel recupero del secondo tempo. Va a segno Kolawole Agodirin che realizza una delle quattro reti della Casertana all’Aprilia: voto 6.5 per l’attaccante. 5.5 per Corsi tra gli ospiti. Non c’è Di Vicino nella Normanna che perde 3-0 in casa del Tuttocuoio. 5.5 a Rocchi in campo nella ripresa nel Martina che cede 3-0 a Poggibonsi.



Leaderboard Derby 2019
leaderboard myes
Leaderboard Global