Al termine della rifinitura mattutina, il tecnico Massimo Gadda ha diramato la lista dei diciannove convocati che nel primo pomeriggio sono saliti sul pullman destinato a Cuneo, dove i biancazzurri affronteranno i padroni di casa per l’undicesima di ritorno. Molti sono gli assenti, causa squalifiche e indisposizioni, nonostante vi siano anche delle positive novità. Tra gli squalificati figurano Lazzari e Varricchio, mentre si è aggiunto alla lista degli indisponibili anche l’attaccante Cozzolino, rimasto a Ferrara per un forte attacco influenzale. Massimo Gadda ha integrato il gruppo con l’inserimento di Thomas Tomanin, capitano della Berretti spallina, allenatosi con la squadra e partito insieme ai compagni. Rimangono ancora fuori causa Braiati, Tessari, Sereni e Paro, con quest’ultimo in procinto di rientrare in gruppo a breve. Note particolarmente liete per Di Quinzio, in panchina dopo oltre tre mesi d’assenza, e Pandini recuperato dalla fastidiosa pubalgia.

Portieri: Coletta e Menegatti.
Difensori: Buscaroli, Fantoni, Giani, Lebran, Paloni, Silvestri.
Centrocampisti: Arrigoni, Berretti, Calvetti, Capellupo, Di Quinzio, Landi, Pandiani, Tomanin, Vita.
Attaccanti: Falomi e Personè.

Indisponibili: Braiati, Cozzolino, Paro, Sereni, Tessari.
Diffidati: Capellupo, Fantoni, Landi, Lebran, Pandiani, Paro, Sereni, Silvestri.
Squalificati: Lazzari e Varricchio.

Probabile formazione SPAL (352): Menegatti; Giani, Lebran, Buscaroli; Vita, Landi, Capellupo, Berretti, Fantoni; Falomi, Personè. A disp.: Coletta, Silvestri, Paloni, Arrigoni, Di Quinzio, Calvetti, Pandiani. All.: Gadda.



Leaderboard Derby 2019
leaderboard myes