I dati parlano chiaro: quello ferrarese è stato il pubblico più numeroso della stagione di Adecco Silver 2013-2014, sia nella stagione regolare – con una media di 1.871 presenze – sia nelle cinque partite di playoff contro Ravenna e Mantova in cui la soglia delle 2.000 presenze è sempre stata superata. I biancazzurri sono risultati i primi per media spettatori con 2.307 presenze ogni apertura di botteghini. Inoltre, tre match disputati nell’impianto estense sono entrati nella top five delle partite più viste: gara3 e gara4 Mobyt-Dinamica, rispettivamente con 2.444 e 2.308, e soprattutto gara5 dei quarti con Ravenna, che ha portato al PalaMIT2B 2.687 persone.

Oltre a essere numeroso il pubblico estense sta dimostrando anche di essere molto generoso: ieri infatti il gruppo storico dei tifosi biancazzurri, che nelle scorse settimane aveva lanciato sui social network la campagna di sostegno “La Pallacanestro Ferrara siamo anche noi!”, ha consegnato alla Società un assegno della cifra di 4.000 euro quale primo concreto risultato della raccolta di contributi. La sottoscrizione, a cui tanti appassionati di basket hanno già fattivamente partecipato, rimarrà ancora aperta fino al giorno del raduno della Mobyt per la stagione 2014/2015. Chi volesse dare il proprio contributo potrà farlo attraverso il conto corrente IT45J0612013010CC4100536538 intestato a Veronica Canè (causale del versamento: Contributo tifosi Pallacanestro Ferrara al campionato 2014/2015).

La società del presidente Bulgarelli ha ringraziato i supporter con un comunicato: “Nel plaudire all’iniziativa, desideriamo soprattutto sottolinearne l’importanza simbolica e pratica. Essa rappresenta una concreta forma di aiuto agli imprenditori che si stanno a propria volta impegnando nella ricerca delle risorse necessarie per pianificare la prossima stagione sportiva. Il contributo sarà destinato a coprire parte delle spese relative alle trasferte che Ferri e compagni affronteranno nella stagione 2014/2015”.



Leaderboard Derby 2019