La mancata iscrizione del Padova e la conseguente sparizione dei biancoscudati dal panorama professionistico nazionale ha liberato tutti i giocatori tesserati con la società del presidente Penocchio. Tante squadre stanno ovviamente approfittando dell’occasione e tra queste c’è anche la SPAL, che in mattinata ha messo sotto contratto due giocatori classe 1995: Alessandro Bellemo e Riccardo Rosina. Accordo triennale per entrambi.

I due, rispettivamente centrocampista centrale e terzino sinistro, completano di fatto il gruppo a disposizione di Oscar Brevi, occupando le caselle ancora libere in quei ruoli. Questo significa che – a meno di sorprese – non arriveranno né Sampietro dalla Sampdoria, né Lancini o Pinato rispettivamente da Brescia e Milan. In altre parole al 18 luglio il mercato biancazzurro si può dire sostanzialmente chiuso, a meno che nelle prossime due o tre settimane il ds Vagnati non intenda ritoccare ulteriormente l’organico ingaggiando un difensore centrale da affiancare a Gasparetto o un altro centrocampista.
Bellemo e Rosina si sono già aggregati al gruppo che da oggi ha iniziato la preparazione in via Copparo. Entrambi fanno parte del giro della Nazionale Under 19 allenata da Alessandro Pane.



Leaderboard Derby 2019