Settantacinque giorni dopo aver festeggiato l’ingresso nella Lega Pro Unica la SPAL è tornata a lavorare su un campo da calcio, ovviamente quello del Centro di via Copparo. Il raduno, le visite mediche e la prima seduta di lavoro sul manto verde hanno inaugurato il nuovo corso di Oscar Brevi. L’allenatore milanese – tenuta total black e cappellino recante il tradizionale ovetto – ha lavorato con un gruppo leggermente ridotto, a causa dell’incombere degli ultimi test atletici per alcuni giocatori della rosa. Di certo il mister ha dimostrato di aver voglia di mettersi subito al lavoro senza troppi fronzoli, concedendo poco alle chiacchiere e molto all’azione, fin dal momento di predisporre il campo di allenamento con coni, paletti e porte.

Miglietta in via Copparo

Criss Miglietta poco prima dell’allenamento

Brevi primo piano estate

Oscar Brevi durante l’incontro con i cronisti prima dell’allenamento

Strano e Scalabrelli

Ottavio Strano (vice-allenatore) e Cristiano Scalabrelli (preparatore dei portieri) ispezionano il campo

Brevi al lavoro

Oscar Brevi predispone gli attrezzi per il primo allenamento

Filippini e Miglietta via Copparo

Filippini e Miglietta in attesa dell’inizio della seduta

primo allenamento2

I giocatori chiacchierano in attesa dell’inizio della seduta, si può riconoscere Fioretti

Strano e Brevi

Strano e Brevi discutono gli ultimi dettagli prima di dare il via all’allenamento

Brevi primo discorso

Un momento dell’introduzione di Brevi al gruppo



Leaderboard Derby 2019