Dopo aver superato con profitto il primo esame della stagione contro il Forlì, la SPAL entra in una settimana che comprende altre due uscite fondamentali per capire lo stato di forma del gruppo biancazzurro. Mercoledì i riflettori del Paolo Mazza si accenderanno di nuovo per l’amichevole con i pari categoria del Pordenone. Calcio d’inizio previsto per le 20.30. I “ramarri”, allenati da Lamberto Zauli (ex Real Vicenza) nonostante siano neo-promossi hanno allestito un organico molto interessante con cui affronteranno il girone A di Lega Pro. Con i friulani gioca l’ex Gianni Careri e quel Gianmarco Conti che per diverse settimane era sembrato pronto a vestire la maglia della SPAL.

Solo tre giorni più tardi – sabato 23 – sarà la volta della prima trasferta ufficiale della stagione. L’undici allenato da Oscar Brevi è infatti atteso sul monte Titano dal San Marino per la terza e ultima giornata della fase a gironi di Coppa Italia di Lega Pro. Anche in questo caso si giocherà alle 20.30.

In mezzo a questi due impegni ci sarà il cosiddetto “SPAL Day” in piazza Castello a Ferrara: nella serata di giovedì tutti i componenti della rosa e dello staff tecnico saranno infatti protagonisti dell’evento organizzato in collaborazione con Errea. I giocatori verranno presentati uno a uno e verranno svelate le nuove maglie per l’annata 2014-2015.



Leaderboard Derby 2019