A quattro giorni dall’attesissimo derby con Ravenna va in scena al Pala Hilton Pharma l’incontro amichevole tra Mobyt e Andrea Costa Imola. Davanti ad una manciata di tifosi tra cui gli spallini Di Quinzio e Silvestri le due formazioni se la giocano su quattro minipartite da dieci minuti. Alla spruzzata di football in tribuna, si aggiunge in campo un tocco di futsal: a dirigere l’incontro è Vito Stoppa, preparatore atletico del Kaos e arbitro di categoria nel tempo libero.

I ferraresi partono col soliito quintetto composto dai due americani, Huff ed Hasbrouck, Castelli e Benfatto sotto le plance, Ferri in cabina di regia. Prato, De Nicolao, Anderson, Maganza e Bartolucci compongono lo starting five degli ospiti. Gli ultimi due, in particolare, sono quelli che onorano al meglio quest’impegno infrasettimanale, combinando per 18 punti nel primo parziale. Ferrara risponde colpo su colpo alla coppia biancorossa con il duo Huff-Hasbrouck e con il buon impatto dalla panchina di Bottioni che con due furti ai danni di Guazzaloca e De Nicolao dà ai suoi il definitivo vantaggio. 27-23. Il secondo periodo vede un brusco calo delle percentuali a tiro da parte delle due compagini, per diversi minuti il punteggio rimane su 2-2, poi sale in cattedra Huff con otto punti che segnano il definitivo 18-13. Alle prodezze dell’americano, Imola risponde con le nefandezze di Bushati: in un contesto assolutamente tranquillo la guardia imolese provoca ripetutamente Castelli che a stento viene trattenuto dai compagni e calmato da un diplomatico Martelossi. Dopo gli screzi Imola esce completamente dalla partita, sia offensivamente che difensivamente; i parziali saranno 17-9 e 20-8 per un perentorio 82-54 conclusivo. Purtroppo si fermano Bottioni e Huff: il primo per un affaticamento all’adduttore; il secondo per una distorsione alla caviglia destra da valutare nei prossimi giorni. Migliore in campo Riccardo Bottioni. Gioca moltissimi minuti con grande intensità sui due lati del campo. Recupera palloni, serve assist e mostra grande fiducia nei tiri piazzati. Peccato per la tegola dell’infortunio.

Mobyt: Ferri 6, Bottioni 13, Hasbrouck 6, Huff 15, Amici 7, Castelli 10, Casadei 9, Benfatto 6, Bereziartua, Verrigni 2.
Imola: Bushati 8, Maganza 16, De Nicolao 8, Prato 2, Bartolucci 11, Anderson, Guazzaloca 3, Hassan, Preti 6, Perry.



Leaderboard Derby 2019
leaderboard myes
Leaderboard Global