Squadra che vince non si cambia, così Leonardo Semplici decide di andare sul sicuro e portare con sé a Pisa i giocatori più impiegati durante la sua gestione. Tra questi manca Giordano Fioretti a causa di un problema muscolare accusato nella rifinitura. L’attaccante rimarrà a Ferrara, al suo posto convocato Veratti dopo tante domeniche di riposo. La formazione dovrebbe essere la stessa che ha sconfitto il Forlì al Paolo Mazza. Unico ballottaggio possibile quello tra Giani e Silvestri per un posto in difesa, ma il capitano appare in vantaggio.

Ecco i diciannove convocati:

Portieri: Albertoni e Menegatti.
Difensori: Aldrovandi, Cottafava, Gasparetto, Giani, Lazzari, Nava, Silvestri.
Centrocampisti: Capece, Di Quinzio, Filippini, Gentile, Gerbaudo, Togni.
Attaccanti: Finotto, Rovini, Veratti, Zigoni.

Indisponibili: Fioretti.
Non convocati: Pappaianni, Rosina, Bellemo, Landi.
Diffidati: Gentile.
Squalificati: nessuno

Probabile formazione (352): Menegatti; Gasparetto, Cottafava, Giani; Lazzari, Gentile, Capece, Di Quinzio, Nava; Finotto, Zigoni. A disposizione: Albertoni, Aldrovandi, Silvestri, Gerbaudo, Togni, Rovini, Veratti. Allenatore: Semplici.



Leaderboard Derby 2019