Al termine della vittoria con la Reggiana, abbiamo come di consueto raccolto le dichiarazioni di mister Leonardo Semplici: “Abbiamo chiuso la stagione con il tredicesimo risultato utile consecutivo. Un ottimo finale per noi. Devo dire grazie a questo gruppo fantastico: ci tenevamo a terminare con un successo e completare quanto di buono fatto vedere nell’ultimo periodo. Loro non erano al massimo, ma ci teneva tutto l’ambiente a far risultato. Da domani penseremo alla nuova stagione, azzerando tutto quello che abbiamo fatto. Analizzeremo bene il valore della squadra e lavoreremo per costruire qualcosa di buono per la prossima annata, sperando di far meglio. Complimenti alla Reggiana per la conquista dei playoff. Prossimi innesti? Bisogna capire il nuovo regolamento sui contributi per i giovani. Resteranno con noi una decina di elementi e più o meno arriverà una dozzina di giocatori. Andremo a ritoccare tutti i reparti e rafforzare un organico che ha fatto molto bene. C’è da capire chi resterà con noi e chi andrà via. A breve ci ritroveremo con il direttore Vagnati. Deve essere chiaro che chi viene alla SPAL si troverà in una squadra importante. Rammarico? Abbiamo fatto il massimo, creando un’identità di gioco e un affiatamento di gruppo importante. E’ un organico che è cresciuto tanto dal mio arrivo. Ringraziamo i tifosi che ci hanno sempre sostenuto. L’esordio del giovane Miotto? E’ un premio al settore giovanile e serve a dare un esempio. Tutti i nostri ragazzi devono ambire ad esordire in prima squadra”.



Leaderboard Derby 2019
leaderboard myes
Leaderboard Global