Il giudice sportivo ha usato la mano pesante con Cristiano Scalabrelli, preparatore dei portieri della SPAL: gli è stata infatti comminata una squalifica di ben cinque giornate “per aver rivolto una frase offensiva alla terna arbitrale; allontanato, rivolgeva all’arbitro gravi e reiterate espressioni offensive”. Così sta scritto nel comunicato pubblicato martedì. Scalabrelli si era reso protagonista di proteste nei confronti dell’arbitro per un episodio dubbio nell’area della Pistoiese, quando la partita era ancora ferma sullo 0-0. La sua squalifica è l’unica in casa SPAL in vista del match col Pontedera. Rimangono in diffida Mora e Lazzari. I toscani invece si presenteranno a Ferrara senza il difensore Videtta, fermato un turno per aver raggiunto la quinta ammonizione in stagione. Piccola curiosità: per Scalabrelli è la seconda squalifica in stagione. Ad ottobre si era beccato quattro giornate dopo Prato-SPAL, altra partita arbitrata dal signor Guccini di Albano Laziale con cui evidentemente i rapporti non sono del tutto distesi.



Leaderboard Derby 2019
leaderboard myes
Leaderboard Global