Mentre si attende che lo stallo sul fronte biglietti si sblocchi, gli ultras biancazzurri hanno preso posizione con un comunicato diffuso nella serata di martedì. Ecco il testo integrale:

“Alcuni nostri ragazzi, impossibilitati a fare il biglietto nel settore ospiti, e senza sapere se poterlo fare fino a giovedì, data sulla quale ancora non c’è nessuna certezza, si sono muniti di biglietto di gradinata per poter seguire, come hanno sempre fatto quest’anno e negli anni passati, la nostra Spal. Invitiamo chi volesse avere la certezza del biglietto e chi volesse sostenere i biancazzurri, a munirsi il prima possibile, se provvisto di tessera del tifoso, di biglietto di gradinata. Invitiamo anche tutti quelli che acquisteranno, o hanno già acquistato, un biglietto in un altro settore dello stadio a non avventurarsi da soli nei settori dedicati ai tifosi locali ma di ritrovarsi tutti assieme nella zona di concentramento dei pullman che giungeranno da Ferrara, in modo da poter raggiungere i settori tutti uniti. Il ritrovo per coloro che hanno prenotato un posto sui pullman della Curva Ovest Otto Settembre è fissato per le ore 9 dal parcheggio di Ferrara fiera lato Mercatone uno. In questi giorni, inoltre, notiamo il proliferare di ultras da tastiera che si cimentano in offese di vario tipo verso i tifosi Pisani: ci dissociamo da questa ridicola pratica dello scontro a distanza che non appartiene al nostro modo di essere”. – Curva Ovest, 8 settembre