Gli addetti ai lavori non mancano mai di rimarcare quanto in serie A i dettagli finiscano con l’essere determinanti. Per cui la SPAL ha messo mano anche al proprio guardaroba, ridisegnando le divise ufficiali di staff tecnico, prima squadra, dirigenza e hostess.

Nel corso della presentazione allo stadio Paolo Mazza sono intervenuti i rappresentanti delle aziende che hanno collaborato alla creazione degli abiti: Felloni che ha ideato la divisa dirigenziale pensata per essere elegante e classica (in collaborazione con Camiceria Cristiani, Collezione Tornabuoni, Capelli Giovanni e DUNO), Progetto Trentadue che invece ha lavorato sugli abiti dal taglio più moderno e più confortevole per la prima squadra, lo staff tecnico, l’U17 e la Primavera (con l’ausilio di Tuxedo), Gavoci che ha invece realizzato le calzature per staff tecnico e prima squadra, e infine Baraldi abbigliamento che si è occupato della creazione degli abiti per le hostess realizzati in tessuto tecnico e agevole (avvalendosi della collaborazione dell’azienda Pellegrinelli e di Lorenzo Zago).

Tutte le imprese che hanno lavorato a questo progetto sono dislocate nel territorio ferrarese, come ha tenuto a sottolineare Alessandro Crivellaro responsabile dell’area marketing della SPAL: “Sono state create tre categorie di abiti, con lo scopo di crescere oltre che sul campo anche fuori”.



Leaderboard Derby 2019