Mattia Finotto riparte da Cittadella, ad un’oretta di strada dalla sua città natale Valdobbiadene. L’attaccante classe 1992 è stato infatti ceduto in prestito dalla SPAL alla formazione allenata da Roberto Venturato. Il Cittadella, sesto in classifica nelle ultime due stagioni di serie B, avrà il diritto di riscatto, che però potrà essere annullato da un contro-riscatto da parte della SPAL. L’ultima stagione di Finotto in cadetteria è stata tutt’altro che positiva: l’esperienza alla Ternana infatti si è conclusa con un’amara retrocessione in serie C, con numeri non proprio entusiasmanti (28 presenze, 3 gol). Nel precampionato l’attaccante si è messo in mostra segnando cinque gol nelle prime due amichevoli stagionali con Tamai e NK Ankaran e ora confida nel potere rigenerante di una piazza come quella di Cittadella, abituata a rilanciare giocatori reduci da annate deludenti.



leaderboard Coop Reno