La caviglia tradisce Hall, fuori contro Forlì per una distorsione. Attesi i tempi di recupero

La sfortuna sembra non voler abbandonare Ferrara, che dopo aver perso per tutta la stagione Federico Zampini, infortunatosi ad un ginocchio durante la partita contro Montegranaro, dovrà fare a meno – pare per diverso tempo – del suo leader Mike Hall, che nel corso dell’allenamento di giovedì pomeriggio si è procurato una distorsione alla caviglia abbastanza pesante. A testimoniare questa prima sensazione è lo stesso Hall, che ha lasciato il Palazzetto dello Sport in stampelle, di certo non un bel segnale.

Stampelle che molto probabilmente porterà con sé anche oggi al KBF Store, in occasione della presentazione della sua nuova linea di abbigliamento, alla vigilia di un derby con Forlì che già era delicato e ora lo è ancora di più. Servirà un’impresa ai ragazzi di coach Bonacina, che dovranno fare a meno del loro punto di riferimento, contro una squadra profonda costruita per lottare per i piani alti.

E le prime voci che circolano attorno al mondo Kleb paiono rivelare che Ferrara perderà Mike Hall non solo per il derby con Forlì: l’infortunio ricalca quello subito da Erik Rush all’inizio della stagione scorsa, e l’esterno americano con passaporto svedese restò fuori quasi un mese e mezzo. Dirigenza e tifosi si augurano che sia qualcosa di meno serio, ma purtroppo il rischio che le tempistiche siano simili c’è e nelle prossime ore se ne saprà certamente di più.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0