Come sono andate le giovanili della SPAL nel weekend del 17 e 18 novembre

Buone notizie per le tre squadre nazionali del vivaio spallino, protagoniste di risultati più che positivi nel week end appena terminato. Se per l’Under 17 di Perinelli la vittoria col Cittadella (3-1 in via Copparo) era preventivabile, tutt’altro si poteva dire per Under 15 e Under 16, di scena in trasferta contro le rispettive selezioni della corazzata Inter. I ragazzi di Claudio Rivalta e Riccardo Bovo si sono fatti valere facendo ritorno da Milano con un punto a testa, frutto di due pareggi entrambi per due reti a due che dimostrano come il livello delle giovanili spalline sia sempre di più in crescita, messo a confronto con vivai che per risorse ed esperienza sono per forza di cose un passo più avanti.

Le classifiche raccontano appunto di una SPAL che si assesta in tutte e tre le categorie sempre tra le prime cinque posizioni, con risultati fino a questo momento più che soddisfacenti. Domenica prossima Under 15 e Under 16 riceveranno l’Hellas Verona al centro “G.B. Fabbri”, mentre l’Under 17  ritornerà in campo il 2 dicembre, nell’ostica trasferta in Sardegna contro il Cagliari.

UNDER 17
SPAL-CITTADELLA 3-1 (3-1)
SPAL: Maksymowicz, Iskra, Yabre, Fregnani (dal 63’ Pasqualino), Fabbri, Manara, Ellertsson (dal 59′ Cusumano), Rimpa, Furina, Cuomo (dal 90′ Ficara), Bertini (dal 59′ Campagna).
A disposizione: Galeotti, Randi, Cuoghi, Simeoni, Laghi.
Allenatore: Perinelli Fabio.

CITTADELLA: Plechero, Munaretto (dal 60′ Zambon), Tomasi, Memushi (dal 90′ Vranovci), Nichele, Borgo, Saggionetto (dall’82’ Passarin), Rossi (dal 60′ Fani), Varnier, Pontin (dal 60′ Melaca), Mazzucca.
A disposizione: Securo, Dal Cengio, Esposito, Maronilli.
Allenatore: Romanin Stefano.

Arbitro: Sign. Negrelli di Finale Emilia. Ass.ti: Masini-Sandri
Marcatori: 14′ Bertini (S), 26′ Furina (S), 36′ Autorete Nichele F. (S), 33′ Borgo (C).
Ammoniti: Tomasi (C), Iskra (S), Manara (S), Pasqualino (S).

UNDER 16
INTER-SPAL 2-2 (0-1)

INTER: Rovida, Zanotti, Pozzi (dal 69′ Peruchetti), Casadei, Redondi (dal 41′ Chierichetti), Cepele, Branzini (dal 50′ Fabbian), Benedetti (dal 60′ De Milato), Sabia (dl 60′ Pucci), Peschetola (dal 69′ Cappadonna),Gnonto.
A disposizione: Magri, Uccellini, Iervolino.
Allenatore: Bonacina Gabriele

SPAL: Romagnoli, Basile, Borsoi, Pederzani, Stefano, Roda, Fiori (dal 55′ Forapani), Salvemini, Pilotto, Carlini (dal 70′ Faggi), Diagne (dal 62’ Capasso).
A disposizione: Mingozzi, Cavallari, Zannoni, Tumminelli, Mari, Maneo.
Allenatore: Bovo Riccardo

Arbitro: Sign. Scarpa di Collegno. Ass.ti: Cogrossi-Marini
Marcatori: 25’ Diagne (S), 75’ Cappadonna (I), 80′ Faggi (S), 85’ Cappadonna (I)
Ammoniti: nessuno

UNDER 15
INTER-SPAL 2-2 (1-2)

INTER: Bonucci, Marocco, Pelamatti, Bonavita, Peretti (dal 69′ Sciavo), Cugola, Gatti (dal 69′ Menegatti), Motti, Curatolo, Sarr, Uberti (dal 50′ Clerici).
A disposizione: Formosa, Nava, Perin, Gabor, Moratti, Gambato.
Allenatore: Annoni Paolo.

SPAL: Pezzolato, Abdalla, Ardizzoni, Puletto, Racu, Santini, Contiliano (dal 50’ Prasso), Saiani, Zanni (dal 50’ Cavaliere), Dell’Aquila (dal 64′ Chinappi), D’Andrea.
A disposizione: Saccenti, Davo, Scognamiglio, Cavallini, Menchinelli.
Allenatore: Rivalta Claudio

Arbitro: Sign. Marinoni di Lodi. Ass.ti: Parisi-Gadda
Marcatori: 1’ Saiani (S), 13′ Contiliano (S), 28′ Motti (I), 42′ Curatolo (I)
Ammoniti: Puletto (S) Marocco (I)

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0