Inizia con il freno a mano tirato il girone di ritorno per le squadre giovanili di casa SPAL, nonostante le partite siano tutte molto spettacolari e combattute fino all’ultimo. Vince solo l’U17 di Perinelli che s’impone in trasferta per 3-2 contro il Padova, in una gara decisa da una doppietta di Campagna e un gol di Furina dopo l’iniziale vantaggio dei padroni di casa.

Battuta d’arresto invece in via Copparo per Under 15 e Under 16, nel doppio confronto contro un Venezia facilmente domato all’andata da entrambe le formazioni. 2-2 per la squadra di Bovo, che con Selleri e Zannoni si era portata avanti di due lunghezze ad inizio ripresa, e sconfitta per 2-3 per quella di Rivalta, dopo che i ragazzi classe 2004 avevano chiuso in vantaggio il primo tempo.

Sconfitta in amichevole per 4-1 anche per i ragazzi di Cottafava contro i professionisti del Pordenone di Attilio Tesser e dell’ex biancazzurro Domenico Germinale, saldamente al comando del girone B di Serie C. Dopo l’iniziale vantaggio firmato da Spina, una Primavera senza titolari del calibro di Cuellar, Farcas e Nikolic è stata rimontata dai neroverdi, uscendo comunque dal terreno di gioco a testa alta. Da segnalare l’esordio del nuovo arrivato Andrea Rizzo Pinna, centrocampista centrale classe 2000 chiamato dall’Inter per andare a sostituire Esposito in cabina di regia, prestato al Ravenna per esordire tra i “grandi”.

Sabato prossimo ripartirà il campionato e ripartirà con il botto, con i biancazzurri subito alle prese con la delicatissima sfida di vertice contro il Bologna, valevole per la testa della classifica.

Primavera Incontro Amichevole
Pordenone – SPAL 4-1 (1-1)

Pordenone (4-3-1-2): Bindi (dal 1 s.t. Meneghetti); Semenzato (dal 1 s.t. Florio), Stefani (dal 12 s.t. Nardini), Bassoli, Frabotta (dal 25s.t. Cotroneo); Misuraca, Cotali (dal 1 s.t. De Agostini), Ciurria; Berrettoni (dal 25 s.t. Zamuner); Rover (dal 1’ s.t. Magnaghi), Germinale (dal 1 s.t. Candellone). A disp: Damian. All.Tesser.  

SPAL (3-5-2): Seri (dal 33 s.t. Fallani); Pessot (dal 33 s.t. Ficara), Salvi, Sare; Alessio, Uzela (dal 33 s.t. Valesani), Rizzo Pinna (dal 14’ s.t. Mazzoni), TunjovMartina (dal 14 s.t. Biolcati); Spina (dal 14 s.t. Clement), Minaj (dal 14’ s.t. Chakir). A disp: Samotti, Gibilterra, Campi. All.Cottafava.

Arbitro: Sig. Schiavon di Treviso (Ass.ti Tomasi e Giangregorio).
Marcatori: 36’ p.t. Spina (S), 39’ p.t. Rover (P), 14 s.t. Candellone(P), 39’ s.t. Zamuner (P), 44 s.t. Magnaghi (P).
Ammoniti: nessuno.

Under 17
Padova – SPAL 2-3 (1-1)

Padova: Tono, Ben Khaleb, Contessa (dal 29’ s.t. Barison), Tiepolato, Forabotte, Ilie, Zavan, Fornasaro, Sacco, Vecchiato (dal 29’ s.t. Greggio), Vasic (dal 24’ s.t. Bacchin). A disp: Trezza, Baltrunas, Carletti, Roga, Pontrelli. Ramadan. All. Ottoni.

SPAL: Galeotti, Iskra (dal 17’ p.t. Stabellini), Yabre, Pasqualino, Fabbri, Manara, Rimpa (dal 37’ s.t. Fregnani), Cuomo, Furina, Campagna (dal 37’ s.t. Bertini), Laghi (dal 24’ s.t. Ellertsson). A disp: Wangue, Cuoghi, Cusumano. All. Perinelli

Arbitro: Sig. Faraon di Conegliano (Ass.ti Targa e Rossini).
Marcatori: 21’ p.t. Forabotte (P), 34’ p.t. Campagna (S), 21’ s.t. Furina(S), 23’ s.t. Fornasaro (P) 24’ s.t. Campagna (S).
Ammoniti: Ilie (P), Pasqualino (S).

Under 16
SPAL – Venezia 2-2 (0-0)

SPAL: Rigon, Borsoi, Mari, Pederzani, Tumminelli, Salvemini (dal 1’ s.t. Fiori), Roda, Forapani, Diagne (dal 26’ s.t. Magnanini), Carlini(dal 16’ s.t. Zannoni), Selleri (dal 26’ s.t. Capasso). A disp: Mingozzi, Maneo, Stefano. All. Bovo

Venezia: Fabris, Losso (dal 22’ s.t. Soligo), Cipolletta, Ircando (dal 22’ s.t. C.Ballarin), Gabrieli, Busatto (dal 40’ s.t. Stefani), Padoan, Perissinotto (dal 10’ s.t. D.Ballarin), Berto, Bortolin (dal 22’ s.t. Tonolo), Berti. A disp: Canato, Botta. All. Rossi.

Arbitro: Sig. Liccardo di Ferrara (Ass.ti Bruschi e Fantinati).
Marcatori: 3’ s.t. Selleri (S), 17’ s.t. Zannoni (S), 30’ s.t. C.Ballarin (V), 38’ s.t. C.Ballarin (V).
Ammoniti: Forapani (S), Perissinotto (V), Berto (V), Bortolin (V).
Espulsi: Berti (V).

Under 15
SPAL – Venezia 2-3 (1-0)

SPAL: Pezzolato, Abdalla, Prasso, Puletto, Santini, Gobbo, Contiliano, Saiani (dal 33’ s.t. Pergolini), Zanni (dal 15’ s.t. Cavaliere), Dell’Aquila (dal 22’ s.t. Menchinelli), D’Andrea. A disp: Saccenti, Mascellani, Racu, Scognamiglio, Cavallini, Moretti. All. Rivalta.

Venezia: Sperando, Bardella (dal 20’ s.t. Cecchinato), Gavagnin, Piazza (dal 15’ s.t. Gervasutti), Agostini, Marzocchi, Mazzon (dal 30’ s.t. Boni), Mozzo (dal 30’ s.t. Cazzaro), Faggian (dal 15’ s.t. Cabbia), Salvador, Quieto. A disp: Senigallia, Boni, Vecchiato, Sorgato. All. Basso.

Arbitro: Sig. Siviero di Finale Emilia (Ass.ti Colette e Cristofori).
Marcatori: 16’ p.t. Saiani (S), 18’ s.t. Cabbia (V), 22’ s.t. Mazzon (V), 33’ s.t. Salvador (V), 35’ s.t. Santini (S).
Ammoniti: Zanni (S), Piazza (V), Marzocchi (V).



Leaderboard Derby 2019