Salvatore entra e segna. Magari non subito, anzi, a dire il vero all’ultimo minuto, ma quello che conta è il risultato. Salvatore Esposito, centrocampista classe 2000 che la SPAL di recente ha prestato al Ravenna in serie C, ha debuttato tra i grandi segnando il gol del definitivo 2-2 nell’incontro casalingo di martedì sera allo stadio “Benelli”.

Entrato in avvio di ripresa col Ravenna sotto di due gol, Esposito ha mostrato personalità a sufficienza per incaricarsi di un calcio di punizione da trenta metri in pieno recupero. D’altra parte già con la maglia della Primavera biancazzurra il giovane napoletano aveva dato prova di essere particolarmente pericoloso (4 gol in 10 partite) sui calci piazzati. Sfruttando il terreno viscido, Esposito ha lasciato partire un destro potentissimo che ha beffato il portiere della Triestina. Difficile pensare ad un debutto più promettente di questo.

via Gfycat



Leaderboard Derby 2019
Leaderboard Ciicai