Il punto raccolto a Reggio Emilia permette alla SPAL di allungare ulteriormente sul Bologna, nel giorno in cui la squadra ha dovuto fare a meno di Lazzari e di Semplici, due delle colonne della scalata alla serie A. L’1-1 finale è un risultato sostanzialmente giusto, con il Sassuolo che si era portato in vantaggio nel finale di primo tempo sull’ennesima disattenzione difensiva dei ferraresi su situazione da calcio da fermo. La SPAL ha iniziato la ripresa con un piglio decisamente più determinato, arrivando al pareggio con Petagna su calcio di rigore concesso da Maresca con l’ausilio del VAR. I ragazzi di Consumi avrebbero anche potuto portare a casa l’intera posta in palio, ma il palo ha cancellato il colpo di testa di Felipe, sempre su azione da calcio d’angolo. Ora per la SPAL un trittico di incontri sulla carta non facili, con la Sampdoria che si presenterà al Mazza domenica prossima, prima di far visita all’Inter e di ricevere in casa la Roma.

Sassuolo-SPAL 1-1 (1-0)

Sassuolo (3-4-2-1): Consigli; Demiral, Peluso, Ferrari; Adjapong, Sensi (dal 41’ st Di Francesco), Magnanelli, Rogerio; Djuricic (dal 17’ st Duncan), Boga; Matri (dal 30’ st Odgaard). A disp.: Pegolo, Lemos, Scamacca, Lirola, Magnani, Babacar, Bourabia, Locatelli, Brignola. All.: De Zerbi.

SPAL (4-4-2): Gomis; Cionek, Bonifazi, Felipe, Fares; Valoti (dal 41’ st Dickmann), Murgia, Missiroli, Kurtic; Petagna (dal 47’ Paloschi), Floccari (dal 30’ st Antenucci). A disp.: Viviano, Fulignati, Poluzzi, Simic, Regini, Valdifiori, Vicari, Costa. All.: Consumi.

Arbitro: sig. Maresca di Napoli (ass.ti: Peretti e Scatragli; IV uomo: Marini; VAR: Valeri e Marrazzo).
Reti: 43’ pt Peluso (SA), 23’ st Petagna (SP) su rig..
Espulsi: Duncan al 48’ st per gioco violento.
Ammoniti: Valoti (SP), Magnanelli (SA), Duncan (SA), Rogerio (SA).
Note: pomeriggio soleggiato, terreno in ottime condizioni. Calci d’angolo 3-5. Recupero: 1’ pt, 4’ st.

Azioni salienti 1° tempo:
30′ Boga calcia dalla distanza, palla che termina alla sinistra di Gomis.
32’ Maresca annulla il possibile vantaggio neroverde, arrivato sugli sviluppi di calcio d’angolo, per un dubbio fallo di mano di Demiral.
43’ GOL SASSUOLO Segna Peluso, bravo a sorprendere la difesa spallina schierata a zona su una punizione laterale.
45’ Reazione biancazzurra con il colpo di testa debole di Floccari su cross di Cionek.

Azioni salienti 2° tempo:

23’ PAREGGIO DELLA SPAL Petagna batte Consigli dal dischetto, dopo che Maresca, con l’utilizzo del VAR, aveva sanzionato la spinta di Magnanelli ai danni di Floccari in area.
28’ Felipe prende il tempo alla difesa del Sassuolo su calcio d’angolo, ma il suo colpo di testa termina sul palo opposto.



Leaderboard Derby 2019
Grafema