Nel post-partita di Cagliari-SPAL 2-1 il patron Francesco Colombarini si è brevemente intrattenuto con i cronisti in zona mista. Ecco le sue parole: “Darò un’impressione lampo… la nostra prestazione mi è piaciuta anche, però quelle che sarebbero state le nostre possibilità le avrei intraprese da subito. O si perde o al massimo si fa un pari. Non siamo entrati in campo bene, sicuramente non avevamo la possibilità di vincere contro una squadra così agguerrita come il Cagliari. Non è mancata la grinta, quella c’era, ma vincere contro un Cagliari così non è semplice, quindi forse non avevamo la possibilità di farlo. Non credo che il problema fosse la mancanza di energie, neanche dopo tutte quelle profuse nella partita con la Lazio. Il problema è proprio di qualità, noi non abbiamo Pavoletti. Petagna invece era in panchina, è una scelta che ha fatto il nostro allenatore, ci dobbiamo adeguare. I giocatori hanno corso, si sono impegnati, ma non sono riusciti a segnare. È mancato solo il gol del pareggio. Più probabile che andremo meglio contro la Juve. Lì la mettiamo persa in partenza e quindi siamo tranquilli (ride, ndr)”.



Leaderboard Derby 2019