Nella giornata di venerdì la SPAL ha fatto sapere che il Real Salt Lake, squadra della MLS americana, ha esercitato il suo diritto di riscatto per le prestazioni di Everton Luiz (1988), rendendo definitivo il trasferimento del centrocampista brasiliano.

La franchigia statunitense aveva prelevato Everton dalla SPAL nel mercato di gennaio 2019, sottoscrivendo un accordo per un prestito con scadenza nel mese di dicembre. All’epoca si parlò di un corrispettivo di 800mila euro per il diritto di riscatto e quindi è lecito pensare che sarà la questa la cifra che verrà versata nelle casse biancazzurre. Risorse che potranno risultare preziose per le operazioni della sessione in corso.

Everton sta giocando con una certa continuità con il Real Salt Lake: finora è stato schierato 11 volte, di cui 9 da titolare, nell’arco di 16 partite stagionali. Allo stato attuale la squadra del Colorado è ancora in corso per conquistare un posto nei playoff della Western Conference.



Leaderboard Derby 2019