Non è ancora ufficiale, ma ormai è tutto definito: dopo due anni Marcello Cottafava lascia la panchina della Primavera della SPAL per accasarsi alla Sampdoria, salendo così di categoria. Per l’ex difensore si tratta di un ritorno a casa, visto che proprio lì, nella seconda metà degli anni Novanta, è iniziato il suo cammino da calciatore professionista. A prendere il posto di Cottafava a Ferrara sarà Luca Fiasconi, anche lui classe 1977, fino a ottobre 2018 vice di Paolo Indiani alla Pistoiese.

Fiasconi, anche lui ex difensore, ha almeno due punti di contatto con la SPAL: è stato compagno di squadra del ds Vagnati per quattro stagioni (tre alla Massese, una al Pisa) e ha giocato assieme ad Andrea Consumi (l’attuale vice di mister Semplici) nella Rondinella. Dopo aver chiuso una discreta carriera da giocatore tra C2 e C1 (Fano, Poggibonsi, Massese, Crotone, Pistoiese) ha allenato per tre anni nelle giovanili del Tuttocuoio, prima di vedersi affidata la guida della prima squadra nella parte finale della stagione 2015-2016, in sostituzione di Cristiano Lucarelli. Nelle due partite residue di quel campionato di serie C1 conquistò due vittorie fondamentali (contro Siena e SPAL, al Paolo Mazza) per salvezza dei neroverdi. Confermato anche per la stagione successiva, ha vissuto un’annata difficile, culminata con le dimissioni ad appena una giornata dal termine del torneo, col Tuttocuoio invischiato nella zona playout (poi persi, col Prato).

A Ferrara Fiasconi avrà il compito di guidare la SPAL verso un altro assalto alla promozione nel campionato Primavera 1, dopo i due tentativi andati a vuoto nelle ultime due stagioni. Cottafava era arrivato ad un passo dall’obiettivo lo scorso maggio, fermandosi solo alla finale (in trasferta) contro la Lazio, persa peraltro di misura. Dopo il suo ritiro nel giugno 2016, Cottafava aveva guidato per un anno la formazione Under 17, per poi approdare in Primavera. Chiude la sua esperienza biancazzurra con un bilancio di 59 panchine (30 vittorie, 14 pareggi, 15 sconfitte). Il bilancio comprende anche le due partecipazioni alla Viareggio Cup, nelle quali la SPAL è stata eliminata nella fase a gironi per differenza reti.



Leaderboard Derby 2019