Con i due di Coppa Italia fanno già 5. Mattia Valoti al momento è il biancazzurro più prolifico a disposizione di Semplici e si candida così a incidere in campionato: “Spero di non perdere questo vizietto del gol, anche perché nel precampionato ci ho preso gusto. Sto trovando continuità e spero di andare avanti regalando altre gioie ai tifosi. E’ molto importante sia per me che per la squadra, perché con i gol arrivano anche le prestazioni e i risultati. In generale sono molto contento per la gara di oggi, abbiamo dimostrato grandi cose e abbiamo messo in mostra una prestazione da vera SPAL. I gol non arrivano casualmente: mi piace molto inserirmi e abbiamo lavorato più volte su questo tipo di situazioni, soprattutto in ritiro. Il mister, insieme al vice Andrea Consumi, vogliono che Petagna si stacchi un po’ di più per prendere la palla fuori, favorendo quindi l’apertura degli spazi dove mi piace buttarmi dentro. So che Kurtic ama mettere spesso palloni dentro l’area e cerco sempre di farmi trovare pronto a capitalizzare. Oggi sono arrivati questi due gol e sono molto contento, vogliamo tutti continuare su questa strada“.

Semplici chiede maggior attenzione in copertura ai centrocampisti e dobbiamo sempre stare attenti ad entrambe le fasi. Contro la Feralpi abbiamo sofferto troppo dietro e non ci siamo applicati a dovere come il mister ci ha chiesto. Abbiamo sofferto diverse ripartenze da parte loro, in cui potevamo essere più  bravi nelle coperture preventive, e quindi abbiamo lasciato sguarniti i difensori in varie occasioni. Dobbiamo essere più attenti e metterci subito alle spalle queste disattenzioni. Domenica affronteremo una squadra tosta. L’Atalanta verrà qui con l’intenzione di fare risultato e non possiamo farci trovare impreparati“.



Leaderboard Derby 2019