Francesco Vicari era rimasto in dubbio per tutta la settimana a causa di un problema muscolare ad un adduttore. Domenica ha stretto i denti ed è sceso in campo col Cagliari, salvo alzare bandiera bianca dopo 65 minuti.

“Il mio infortunio verrà valutato in settimana, spero di non dover saltare delle partite perché anche queste due settimane senza campionato sono state lunghe. A Cagliari abbiamo sempre fatto fatica. Noi abbiamo fatto la gara che avevamo preparato e sinceramente non mi ricordo così tante occasioni da gol create da loro. Nainggolan ha fatto un eurogol. Per provare a recuperare il risultato, com’è normale che sia, ci siamo scoperti un po’ e abbiamo preso il secondo gol. Sul 2-0 il tempo per provare a recuperare era davvero poco, ma ci abbiamo provato lo stesso. Sicuramente abbiamo sbagliato qualcosa, in settimana cercheremo di analizzare la gara per capire cosa non ha funzionato. Dobbiamo reagire subito perché la prossima sarà contro il Napoli e non sarà facile. La fatica di segnare in trasferta? In casa abbiamo il pubblico che ci dà una mano e l’ambiente a Cagliari sapevamo che sarebbe stato caldo. Non torneremo a casa di certo sereni e tranquilli però dobbiamo lavorare per portare avanti la mentalità che soprattutto contro il Parma è emersa”.



Leaderboard Derby 2019