Nella difficile stagione della SPAL una delle note sicuramente più positive è Andrea Petagna, che questa sera ha messo a segno il suo settimo gol stagionale. Nonostante le continue voci di mercato, il bomber biancazzurro sembra ben sintonizzato sull’obiettivo salvezza come non mai. Queste le sue parole al termine della partita con l’Atalant.

“Oggi la squadra è stata magnifica, abbiamo fatto una grande partita tutti quanti. Dobbiamo ripartire da qui, perché con questa vittoria ci siamo rimessi in carreggiata e abbiamo tutte le qualità per poterci salvare, sperando che la società ci dia una mano anche sul mercato. L’arrivo di due giocatori come Bonifazi e Falque potrebbe essere fondamentale. Kevin è uno dei migliori difensori, è già stato qui a Ferrara e conosce l’ambiente. Iago, invece, lo sappiamo tutti è un giocatore molto importante tecnicamente”.

“Ringrazio Reca per l’assist, ha fatto una grande partita anche se è appena rientrato. Presto riavremo anche Fares e D’Alessandro che ci sono mancati molto in questo periodo. Penso verremo fuori nel girone di ritorno come l’anno scorso. Nel secondo tempo era necessario anche aiutare in difesa perché era una partita tosta e faticosa contro una grande squadra e se non l’avessimo fatto tutti sarebbe stato difficile portare a casa la vittoria. La SPAL mi ha preso dopo un anno difficile a Bergamo e sono riconoscente alla società. Sono qui per segnare e aiutare la squadra a salvarsi, quest’anno per ora ho realizzato sette delle quattordici reti e devo continuare così, migliorando ogni giorno. Sabato c’è il derby contro il Bologna, una partita che si prepara da sola e dobbiamo cercare di fare punti perché ora siamo lì a un punto dal Lecce”.



Leaderboard Derby 2019
leaderboard myes